Ancona Oggi Notizie

Bari Oggi Notizie

Bologna Oggi Notizie

Ciociaria Oggi Notizie

Firenze Oggi Notizie

Genova Oggi Notizie

Latina Oggi Notizie

Milano Oggi Notizie

Napoli Oggi Notizie

Palermo Oggi Notizie

Perugia Oggi Notizie

Roma Oggi Notizie

Torino Oggi Notizie

Venezia Oggi Notizie

Aosta Oggi Notizie

Catanzaro Oggi Notizie

L'Aquila Oggi Notizie

Potenza Oggi Notizie

Cagliari Oggi Notizie

Campobasso Oggi Notizie

Trieste Oggi Notizie

Trento Oggi Notizie

Recent Posts

Notte di paura a Londra: fuga di gas paralizza il centro città

La fuga di gas ha causato la chiusura della zona di Charing Cross

Sono circa 1450 le persone evacuate nella notte scorsa da un hotel e da un night club nel West End di Londra a causa di una fuga di gas. La perdita è dovuta- secondo quanto riferisce la Bbc online, che cita i vigili del fuoco locali – alla rottura di una conduttura. L’allarme è stato lanciato alle 2 ora locale e ha permesso di azionare i servizi d’urgenza. Le arterie stradali della zona sono state immediatamente chiuse, creando numerosi disagi per il traffico cittadino, il West End infatti è il cuore turstico della capitale britannica. Polizia e Vigili del fuoco stanno collaborando per far fronte all’emergenza e chiedono ai cittadini di evitare di transitare nella zona con i propri veicoli. Tutta la zona di Charing Cross, dove si trova l’omonima stazione ferroviaria, è stata blindata al traffico dalla polizia. Gli investigatori stanno provando a ricostruire l’accaduto: alcuni testimoni hanno raccontato di essere stati evacuati dal proprio albergo dopo che erano stati avvertiti livelli anomali di gas nella zona di Craven Street.

Ora la situazione a Londra è tornata alla normalità

La conduttura è stata riparata, la fuga di gas bloccata, i controlli di sicurezza sono stati effettuati e le strade sono interamente riaperte”, ha scritto la compagnia di gas Cadent, precisando che la fuga di gas era stata individuata “all’incrocio fra Craven Street e Corner House Street”. Il traffico ferroviario ha ripreso a funzionare regolarmente. Anche le strade sono tornate accessibili; Come riferisce su Twitter l’autorità dei trasporti di Londra TfL,  “lo Strand – asse importante della circolazione fra Trafalgar Square e il ponte di Waterloo – è ormai aperto”.

R.G.E. 454/2015

TRIBUNALE DI GENOVA

ESECUZIONE IMMOBILIARE R.E. 454/2015

III AVVISO DI VENDITA

Il giorno 22 Marzo 2018 alle h. 16.30, presso il Tribunale di Genova, Piazza Portoria 1, Aula 46, piano 3°, sarà posta in vendita senza incanto la Piena proprietà dell’appartamento sito in Comune di Bargagli (Ge), località Cisiano, Via Dolo civ. 84 (già civ. 42), vani 6,5, censito all’N.C.E.U. del Comune di Bargagli al F. 38, Mapp. 785, Cat. A4, classe 2, rendita catastale € 328,98, superficie catastale totale mq 167, totale escluse aree scoperte mq 156, Via Dolo 84, piano T,1-2.
PREZZO BASE: € 24.131,25.
Spese 15% dell’offerta, cauzione 10% dell’offerta, entrambi con assegni circolari non trasferibili intestati a “Procedura Esecutiva E.I.N. 454/2015 Trib. Ge”. Le offerte in bollo da € 16, in busta chiusa, dovranno essere presentate secondo le modalità indicate nell’avviso di vendita e previo appuntamento telefonico al n. 010/252321, presso lo studio della delegata, Avv. Manuela Ruzzier, in Genova, Salita S. Matteo 23/7 entro le ore 12:00 del giorno 21/3/2018. Non saranno considerate valide offerte inferiori di oltre un quarto rispetto al prezzo base. In caso di offerte inferiori rispetto al prezzo base, ma in misura non superiore ad un quarto, la delegata potrà far luogo alla vendita qualora ritenga che non vi sia seria possibilità di conseguire un prezzo superiore con una nuova vendita. Per regolarità edilizia, stato dell’immobile, condizioni di vendita consultare avviso di vendita, relazione di stima e documentazione allegata. Rilancio minimo in caso di gara: € 1.000,00. L’immobile risulta libero. Per informazioni contattare il Custode giudiziario Sovemo S.r.l. (010/5299253) o la Delegata (010/252321).
SI SEGNALA CHE PER LA VENDITA DEL PRESENTE IMMOBILE IL TRIBUNALE NON SI AVVALE DI MEDIATORI E CHE NESSUN COMPENSO PER MEDIAZIONE DEVE ESSERE DATO AD AGENZIE IMMOBILIARI.

R.G.E. 611/2014

TRIBUNALE DI GENOVA ESECUZIONE IMMOBILIARE R.ES.N.611/2014 6 ° AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE

Il giorno 22 Marzo 2018 alle ore 17.00 il Delegato alla vendita Avv. Gloria Nativi, con studio in Genova, Via XX Settembre 21/10 (tel.010/589825), presso Palazzo di Giustizia, 3° piano, aula 44, procederà alla vendita senza incantodel seguente immobile: LOTTO UNICO: piena proprietà dell’appartamento sito in Campo Ligure (GE), Via Del Voltino civ.19 int.5, posto al piano primo, composto da un locale ingressosoggiorno cucina, due camere e un terrazzo verandato con w.c. e doccia, per una superficie lorda complessiva di circa mq. 48,00. STATO DI OCCUPAZIONE: libero
PREZZO BASE: € 9.731,00 OFFERTA MINIMA IN AUMENTO IN CASO DI GARA: € 1.000,00
Il bene di cui sopra è meglio descritto nella relazione di stima del Geom. Monica Ricatti pubblicata sui siti Internet www.astegiudiziarie.it, www.cambiocasa.it e www.genovaogginotizie.it che l’offerente ha l’onere di consultare ed alla quale si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne stato di occupazione, regolarità edilizia, urbanistica, catastale, abitabilità, vincoli. Le offerte di acquisto dovranno essere presentate, in busta chiusa ed in bollo, previo appuntamento telefonico presso lo studio del Delegato, entro le ore 12.00 del giorno precedente la vendita; all’offerta dovranno essere allegati due assegni circolari non trasferibili intestati ad “Esecuzione immobiliare R.E. n°611/2014” di importo pari al 10% ed al 15% del prezzo offerto. Ai sensi dell’art. 572 c.p.c. le offerte non saranno ritenute valide se il prezzo offerto sarà inferiore al 75% del prezzo di vendita sopra indicato; le offerte inferiori a tale prezzo in misura non superiore al 25% saranno prese in considerazione solo se non vi saranno altre offerte e se il Delegato riterrà che ad una vendita successiva non si potrà ottenere un prezzo superiore.
IL DELEGATO FA PRESENTE CHE NELLE PROCEDURE DI VENDITE IMMOBILIARI IL TRIBUNALE NON SI AVVALE DI MEDIATORI E CHE NESSUN COMPENSO PER MEDIAZIONE DEVE ESSERE CORRISPOSTO AD AGENZIE IMMOBILIARI.
Per le visite all’immobile rivolgersi al Custode SO.VE.MO S.r.l. – Istituto Vendite Giudiziarie -Tel. 010/5299253. Il Professionista Delegato Avv. Gloria Nativi.

695/2013

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA

REG. ES. IMM. N. 695/2013

AVVISO DI VENDITA

Il  28  Marzo 2018  alle ore 15,30 presso lo  Studio Legale Pennisi – Farina  in Genova  Via Garibaldi n. 12,  piano II°  – saranno  posti  in vendita senza incanto i seguenti immobili così  distinti:

A.- Intera proprietà di beni posti in COMUNE DI MELE (GE) – E DATI CATASTALI

Immobile n. 1: Fabbricati – Foglio 15 – Part. 377 sub. 41 – C/6 – Autorimessa mq. 13 – Via Scaglia 2 – piano T – interno 17

IMMOBILE 1 – BOX N. 17 SUB. 41 EURO 13.000,00.- – RILANCIO MINIMO: EURO 2.000,00.= (DUEMILA/00)

Per quanto riguarda la la regolarità edilizia e descrizione dell’immobile  ci si rifà alla stesura della relativa perizia  disponibile sul sito www.astegiudiziarie.it.

Le offerte di acquisto, in busta chiusa in bollo da Euro 16,00.= dovranno essere presentate con cauzione del 10% e acconto spese del 15% dell’offerta con due assegni circolari distinti non trasferibili intestati a “Esecuzione immobiliare R.E. n. 695/2013” allegati all’offerta.

Professionista Delegato Avv. Carlotta Farina – tel. 010. 24 74 035

SI SEGNALA CHE PER LA VENDITA DEL PRESENTE IMMOBILE IL TRIBUNALE NON SI AVVALE DI MEDIATORI E CHE NESSUN COMPENSO PER MEDIAZIONE DEVE ESSERE DATO AD AGENZIE IMMOBILIARI.

695/2013

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA

REG. ES. IMM. N. 695/2013

AVVISO DI VENDITA

Il  28  Marzo 2018  alle ore 15,30 presso lo  Studio Legale Pennisi – Farina  in Genova  Via Garibaldi n. 12,  piano II°  – saranno  posti  in vendita senza incanto i seguenti immobili così  distinti:

A.- Intera proprietà di beni posti in COMUNE DI MELE (GE) – E DATI CATASTALI

Immobile n. 2 : Fabbricati – Foglio 15 – Part. 377 sub 56 – C/6 – Autorimessa mq. 30 – Via Scaglia 2 – piano T – interno 8

IMMOBILE 2 – BOX N. 8 SUB 56 EURO 31.000,00 – RILANCIO MINIMO: EURO 2.000,00.= (DUEMILA/00)

Per quanto riguarda la la regolarità edilizia e descrizione dell’immobile  ci si rifà alla stesura della relativa perizia  disponibile sul sito www.astegiudiziarie.it.

Le offerte di acquisto, in busta chiusa in bollo da Euro 16,00.= dovranno essere presentate con cauzione del 10% e acconto spese del 15% dell’offerta con due assegni circolari distinti non trasferibili intestati a “Esecuzione immobiliare R.E. n. 695/2013” allegati all’offerta.

Professionista Delegato Avv. Carlotta Farina – tel. 010. 24 74 035

SI SEGNALA CHE PER LA VENDITA DEL PRESENTE IMMOBILE IL TRIBUNALE NON SI AVVALE DI MEDIATORI E CHE NESSUN COMPENSO PER MEDIAZIONE DEVE ESSERE DATO AD AGENZIE IMMOBILIARI.