Streaming
Sei in: Home > Esecuzioni Immobiliari > Esecuzioni Genova > R.G.E. 101/2018

R.G.E. 101/2018

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA
PROCEDURA ESECUTIVA N. 101/2018 R.G.E.
III AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE

Il sottoscritto Dott. Simone Sebastiani – Dottore Commercialista – con Studio in Genova, Via Fieschi 1/2, telefono n. 010 5701062, fax n. 010 5451061, e-mail sebastiani@sebastianicommercialisti.it professionista delegato e custode nella procedura esecutiva in epigrafe, AVVISA che il giorno 16/09/2019 ORE 12.00, presso il Tribunale di Genova, Piazza Portoria 1, III° Piano, Aula 46 si svolgerà la vendita telematica sincrona a partecipazione mista senza incanto, del seguente bene:

LOTTO UNICO: Piena proprietà dell’unità immobiliare sita in Genova, Via Leone Pancaldo 5/7 quarto piano composto da ingresso, cucina, due camere e bagno.
L’unità immobiliare risulta così censita al N.C.E.U. di Genova: Sezione Urbana SAM, Foglio 41, Particella 444, Sub 39, Zona Censuaria 33, Categoria A/3, Classe 3, Consistenza 4,5 vani, Superficie catastale 58 mq, Rendita Euro 418,33.
Attestato di prestazione energetica: L’attestato di prestazione energetica n. 17556 del 11/05/2018 relativo all’edificio, redatto dall’Ing. Chiara Galuppo, prevede un valore attuale della prestazione energetica globale di 110.87 kWh /m² anno.
L’immobile necessita di interventi di manutenzione ordinaria.
Stato di occupazione: L’immobile risulta essere occupato a titolo gratuito da una amica della parte esecutata stessa.

PREZZO BASE: € 28.125,00
RILANCIO MINIMO DI GARA: € 1.000,00 (EURO MILLE/00).
SI PRECISA CHE IN FASE DI RILANCIO IN AUMENTO IN CASO DI GARA NON È CONSENTITO L’INSERIMENTO DI IMPORTI CON DECIMALI.
PRESENTAZIONE DELL’OFFERTA IN FORMA CARTACEA

L’offerta di acquisto deve essere presentata in busta chiusa, entro le ore 12:00 del 13/09/2019, giorno precedente a quello fissato per l’esame delle offerte stesse, presso lo studio del professionista delegato in Genova, Via Fieschi n.1/2.
Ciascun partecipante, per essere ammesso alla vendita, deve prestare cauzione a garanzia dell’offerta, di importo pari almeno al 10% del prezzo offerto, e un importo pari al 15% del prezzo offerto a titolo di anticipazione spese, Tramite due assegni circolari non trasferibili intestati “Esecuzione immobiliare R.G.E. n° 101/2018“.

PRESENTAZIONE DELL’OFFERTA IN FORMA TELEMATICA

L’offerta di acquisto deve essere presentata tramite il modulo web “Offerta Telematica” messo a disposizione dal Ministero della Giustizia, che permette la compilazione guidata dell’offerta telematica per partecipare ad un determinato esperimento di vendita, ed a cui è possibile accedere dalla scheda del lotto in vendita presente sul portale www.astetelematiche.it. Dal modulo web è scaricabile il “manuale utente per la presentazione dell’offerta telematica”.
L’offerta d’acquisto telematica ed i relativi documenti allegati dovrà essere inviata all’indirizzo PEC del Ministero della Giustizia offertapvp.dgsia@giustiziacert.it e si intenderà depositata nel momento in cui viene generata la ricevuta completa di avvenuta consegna da parte del gestore di posta elettronica certificata del Ministero della Giustizia.
L’offerente dovrà versare anticipatamente, a titolo di cauzione, una somma pari al 10% del prezzo offerto, esclusivamente tramite bonifico bancario sul conto corrente Banca Popolare di Sondrio intestato alla Procedura Esecutiva Immobiliare n. R.E. 101/2018 al seguente IBAN IT53 J056 9601 4000 0000 4583 X20, e tale importo sarà trattenuto in caso di rifiuto dell’acquisto.
Il bonifico, con causale “Proc. Esecutiva R.G.E. n. 101/2018, lotto unico, versamento cauzione”, dovrà essere effettuato in modo tale che l’accredito delle somme abbia luogo entro il giorno precedente l’udienza di vendita telematica (entro le ore 12:00 del venerdì precedente qualora l’udienza venga fissata il lunedì).
L’offerente dovrà versare anticipatamente, a titolo di anticipo spese, una somma pari al 15% del prezzo offerto, esclusivamente tramite bonifico bancario sul conto corrente Banca Popolare di Sondrio intestato alla Procedura Esecutiva Immobiliare n. R.E. 101/2018 al seguente IBAN IT53 J056 9601 4000 0000 4583 X20, e tale importo sarà trattenuto in caso di rifiuto dell’acquisto.
Il bonifico, con causale “Proc. Esecutiva R.G.E. n. 101/2018, lotto unico, versamento anticipo spese”, dovrà essere effettuato in modo tale che l’accredito delle somme abbia luogo entro il giorno precedente l’udienza di vendita telematica (entro le ore 12:00 del venerdì precedente qualora l’udienza venga fissata il lunedì).

La pubblicità sarà effettuata a norma dell’art. 490 del c.p.c. secondo le modalità stabilite dal G.E.:
– pubblicazione dell’ordinanza e dell’avviso di vendita, sul portale delle vendite pubbliche del Ministero della Giustizia;
– pubblicazione dell’ordinanza, dell’avviso di vendita unitamente alla perizia di stima e del regolamento, almeno 45 giorni prima della data fissata per l’esame delle offerte sul sito internet www.astegiudiziarie.it;
– pubblicazione dell’annuncio di vendita sui siti internet “www.cambiocasa.it”, “www.ogginotizie.it” e www.tribunaliitaliani.it, e sui siti gestiti dalla A. MANZONI & C. SPA www.immobiliare.it, www.entietribunali.it e www.genova.repubblica.it.

Per maggiori informazioni, previo appuntamento, rivolgersi presso lo studio del professionista delegato e custode Dott. Simone Sebastiani – Dottore Commercialista – con Studio in Genova, Via Fieschi 1/2, telefono n. 010 5701062, fax n. 010 5451061, e-mail sebastiani@sebastianicommercialisti.it.

Si segnala che per la vendita del presente immobile il Tribunale non si avvale di mediatori e che nessun compenso per mediazione deve essere dato ad agenzie immobiliari.