ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
venerdì 30 Settembre 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

ZAIA, “LIETO FINE PER LORENZO, BIMBO DI TRE MESI NATO A CITTADELLA CHE OGGI PUO’ ESSERE ABBRACCIATO DALLA SUA NUOVA FAMIGLIA”

 

(AVN) Venezia, 14 marzo 2022

“Ogni nuova vita è speranza, anche per una giovane coppia di genitori che, dopo aver superato le tappe previste per l’adozione, è riuscita a stringere tra le proprie braccia un bambino che si è affacciato alla vita e la sua mamma naturale non ha potuto tenerlo con sé. I destini di tre persone si sono incrociati e Lorenzo, il bimbo nato tre mesi fa a Cittadella, oggi è con una mamma e un papà che sono stati scelti per accudire e crescere questa giovane vita”.

Così il Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, commenta il lieto fine della storia di un bambino venuto al mondo nel Punto Nascita del presidio ospedaliero di Cittadella, dell’Ulss 6 Euganea, e preso in carico dal personale dell’Unità operativa di Patologia Neonatale. Alla nascita, il neonato era stato affidato al reparto dalla mamma naturale che ha scelto di portare a termine la gravidanza avvalendosi del diritto di partorire in anonimato.

“Il destino è come il cuore: è dentro di noi fin dal primo istante e quello di Lorenzo probabilmente era già scritto – prosegue il Governatore -. Dopo esser stato accudito da tutto il personale sanitario del reparto con grande affetto, tant’è che il nome è stato scelto proprio dall’ostetrica che lo ha visto venire al mondo, ha incontrato un amore diverso, direi unico. Quello di una mamma e di un papà che con coraggio inizieranno un nuovo cammino, scandito da tappe e momenti che daranno un significato ancora più intenso alla loro nuova vita di famiglia”.