Breaking News Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Yemen: bambini soldato reclutati da Arabia Saudita ed Emirati Arabi Uniti

Yemen: bambini soldato reclutati da Arabia Saudita ed Emirati Arabi Uniti

L’Arabia Saudita e gli Emirati Arabi Uniti reclutano bambini poveri provenienti dallo Yemen per usarli come soldati.

La testata catariota Al Jazeera ha pubblicato un’inchiesta in cui racconta dei numerosi bambini yemeniti che vengono reclutati dall’Arabia Saudita e dagli Emirati Arabi Uniti come soldati.

L’inchiesta contiene anche un’intervista ad un bambino a alla sua famiglia. Il piccolo ha raccontato che non è un destino inusuale. Molti ragazzini senza risorse vengono arruolati dallo Yemen per combattere sul confine saudita. In cambio ricevono uno stipendio mensile.

Per questo motivo sono molto tentati e accettano. Non hanno altre risorse. Ahmad al-Naqib è un ragazzo yemenita di 16 che è riuscito a fuggire dalla sua condizione. Ha raccontato che all’inizio gli è stato promesso un lavoro nelle cucine. Poi però è stato reclutato per combattere sui campi di battaglia.

“Siamo andati perché ci hanno detto che avremmo lavorato in una cucina e che avremmo guadagnato 3000 riyal sauditi (800 dollari).Così ci abbiamo creduto e siamo saliti sul bus.”

Poi è stato trasferito in un inquietante campo militare in Arabia Saudita. Pensava che da lì non avrebbe più fatto ritorno.

Ma l’Arabia Saudita e gli Emirati Arabi non hanno ricorso solo a queste risorse. Si sono anche serviti di bande terroristiche come Al-Qaeda per cercare di sconfiggere i soldati yemeniti.