Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Violano quarantena per imbarcarsi su traghetto

Violano quarantena per imbarcarsi su traghetto

 

Cinque cittadini marocchini positivi al Covid-19 sono stati denunciati dalla polizia marittima del porto di Genova per violazione della quarantena. I cinque hanno cercato di imbarcarsi sul traghetto Gnv Majestic in partenza per Tangeri. Si tratta di diversi episodi avvenuti nei giorni scorsi di cui l’ultimo ieri. I cinque sono stati individuati dai controlli della Polmare effettuati prima dell’imbarco grazie all’inserimento nella banca dati Sdi (dove sono normalmente inseriti i precedenti penali) anche dei casi di positività al coronavirus. La violazione dell’obbligo di quarantena, inserita come reato dal dl19/2020 è punita con l’arresto da 3 mesi a 18 mesi e con l’ammenda da 500 ad 5 mila euro.