Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Catanzaro > Vibo Valencia, aggressione in branco a 20enne in pieno centro davanti agli occhi dei passanti

Vibo Valencia, aggressione in branco a 20enne in pieno centro davanti agli occhi dei passanti

Avviate le indagini per risalire ai quattro responsabili

 

Un ragazzo di 20 anni è stato aggredito con calci e pugni da un branco di quattro coetanei a Vibo Valencia nel pomeriggio di ieri. La violenza è avvenuta in pieno centro, in Corso Vittorio Emanuele III, davanti agli occhi inermi dei passanti. Il gruppetto è riuscito a dileguarsi facendo perdere le proprie tracce, mentre la vittima è stata soccorsa e trasportata nel vicino Pronto Soccorso dell’ospedale Jazzolino, per tutti gli accertamenti del caso. Si tratta di un giovane ventenne, residente in un paese della provincia. Le sue condizioni rimangono buone e sono state riscontrate numerose escoriazioni su tutto il corpo. I motivi per i quali il ‘branco’ ha attaccato violentemente il coetaneo non sono ancora stati chiariti. Le ipotesi vagliate dagli inquirenti sono di un gesto premeditato, quindi una vera e propria spedizione punitiva, o di una lite scoppiata al momento per futili motivi.

Sul posto è intervenuta una squadra della sezione volanti della Polizia di Stato, che ha avviato le indagini per risalire ai responsabili del pestaggio. La vittima è stata ascoltata dagli investigatori conferendo gli identikit dei suoi aggressori. Inoltre sono stati visionato i filmati delle telecamere di sorveglianza dei negozi presenti nella zona che, tuttavia, pare non abbiano filmato il momento dell’aggressione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *