Veronelli lancia la nuova App per tutti gli amanti del vino.

A seguito delle novità introdotte nello spazio esibito a fine ottobre, la “Guida Oro I Vini di Veronelli” rinnova a fondo perfino la sua trasposizione digitale

. A partire da
questa settimana, difatti, le 1.200 pagine della pubblicazione 2020 sono “a
portata di touch” grazie a una recente applicazione, proposta su App Store e
Google Play, che congiunge un’interfaccia grafica intuitiva ad un software
avanzato e affidabile.

Peculiare cura è
stata posta nell’offrire al lettore delle funzioni di analisi in grado di
valorizzare più soddisfacentemente la grande quantità di notizie su aziende e
vini, da sempre un tratto caratteristico della Guida Veronelli. L’app permette,
dunque, di scegliere tra le oltre 16.000 etichette recensite i vini che reagiscono
meglio alle proprie predilezioni: in tale esteso ritratto delle produzioni
vitivinicole nazionali è possibile, appunto, circoscrivere le caratteristiche
produttive (regione, annata, tipologia…), indicare le modalità di affinamento
e la fascia di importo e, istintivamente, il livello qualitativo anelato.

L’investigazione
per azienda sarà pregiata per entusiasti e addetti che desiderino aggiornarsi
sui loro vignaioli di riferimento, ma anche per gli enoturisti che aspirino a pianificare
diligentemente il proprio viaggio, grazie alla localizzazione geografica e al
perfezionamento con i più comuni sistemi di navigazione. L’impiego dei filtri
di ricerca su indicazioni di ordine produttivo, commerciale e turistico autorizza
a esaurire al meglio una banca dati che valuta oltre 2.000 produttori.

I riconoscimenti attribuiti
dall’edizione 2020 della Guida Oro sono raccolti nella sezione “I Premi”: Tre
Stelle Oro, vini superiori stimati con punteggio uguale o superiore a 94/100;
Grandi Esordi, vini di pregio recensiti per la prima volta; Migliori Assaggi,
il vertice di ciascuna tipologia; infine i dieci Sole, premi speciali riservati
ad altrettanti “racconti in forma di vino” indicativi della preparazione e
della creatività dei vignaioli italiani.

“L’Italia del
vino” permette un’accessibilità per territorio ai capolavori enologici della
Penisola, con focus sull’attualità a firma dei Curatori Gigi Brozzoni, Marco
Magnoli e Alessandra Piubello, informazioni di ordine geografico, geologico e
climatico e, finalmente, una distinzione di Luoghi del Buon Bere, oltre 400
ristoranti, trattorie e wine bar in cui il vino è protagonista.

Tra i moderni
servizi forniti va segnalato il sistema di accesso tramite credenziali grazie
al quale il lettore potrà consultare su tutti i suoi dispositivi e nella stessa
app le tre più attuali edizioni della Guida Oro I Vini di Veronelli: 2018, 2019
e 2020. Nei prossimi mesi, per di più, è stata annunciata l’avviamento di nuove
praticità che i fruitori potranno scoperchiare grazie a regolari ammodernamenti
gratuiti.