Sei in: Home > Articoli > Arte e Cultura > Una sfera tra i due mondi: museo a cielo aperto nel cuore genovese

Una sfera tra i due mondi: museo a cielo aperto nel cuore genovese

 

 

Dal 16 settembre al 30 novembre 2020 Genova si trasforma in una galleria d’arte a cielo aperto per ospitare le grandi sculture dell’artista costaricano Jiménez Deredia.

Dalla stazione ferroviaria di Brignole sino all’Area del Porto Antico, saranno posizionate otto statue, con le caratteristiche forme circolari e ovali ricorrenti nell’immaginario scultoreo dell’artista, accompagneranno lo spettatore in un percorso fluido e armonico nel tessuto urbano della città.

La mostra di Genova vedrà la presenza di otto grandi sculture, sette delle quali esposte per la prima volta.

“Evolucion”, che sarà esposta in Piazza De Ferrari, è la più grande opera realizzata dall’artista, ed è stata esposta in precedenza una sola volta, a Città del Messico nel 2015.

PAREJA (Bronzo) – presso Stazione Brignole

EVOLUCION (Bronzo) – Piazza De Ferrari

ARRULLO (Bronzo) – Palazzo Ducale

CONTINUACION (Bronzo) – Piazza Matteotti

ENCANTO (Marmo) – Area Porto Antico

REFUGIO (Marmo) – Area Porto Antico

CREPUSCULO (Bronzo) – Area Porto Antico

IL VIAGGIO (Marmo) – Area Porto Antico

Presso ogni installazione lo spettatore avrà a disposizione una mappa dell’intero percorso, per poter facilmente spostarsi attraverso la città e ritrovare le diverse tappe di questo viaggio nelle opere dell’artista.