ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
martedì 27 Settembre 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Ucraina: supermercati Gb ritirano vodka russa dagli scaffali

 

Alcuni supermercati britannici hanno ritirato dai loro scaffali la vodka russa fra le prime forme di boicottaggio contro l’attacco di Mosca all’Ucraina.

La catena Co-op ha adottato questa misura in pratica bandendone la vendita, mentre Morrisons ha messo fine agli ordini e si limiterà a esaurire le scorte esistenti.

Uno dei marchi di vodka più presi di mira è Russian Standard, creato a San Pietroburgo nel 1998.
Altre catene si stanno muovendo in questa direzione mentre c’è chi come Co-op affianca il bando a raccolte di fondi da destinare ai rifugiati. Marks and Spencer da parte sua ha annunciato di aver sospeso le spedizioni dei suoi articoli in Russia attraverso il suo franchising turco, dicendo che sta facendo “tutto il possibile per sostenere il popolo ucraino e in risposta alla crescente crisi dei rifugiati”.