Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Turisti provano a tuffarsi nella Fontana di Trevi: fermati

Turisti provano a tuffarsi nella Fontana di Trevi: fermati

Ennesimo atto di vandalismo nei confronti delle bellezze di Roma: dei turisti hanno provato a tuffarsi nella Fontana di Trevi.

Dopo le numerose scritte sul Colosseo, il bagno dentro all’altare della Patria e le fontane vandalizzate dai tifosi, questa volta la vittima è la Fontana di Trevi.

Ieri notte, infatti, due trentenni hanno provato a tuffarsi dentro, scambiandola con una grande piscina. Si tratta di un italiano e di un coetaneo di origine peruviana. I due sono stati sorpresi vicino alla fontana veros le 2 di notte dai carabinieri della compagnia di zona.

I due sono stati fermati e portati al Comando di via della Greca. Entrambi erano senza documenti. Mentre venivano identificati, il cittadino italiano ha anche provato a dare flase generalità

Per questo motivo, oltre alla multa di 450 euro che dovrà pagare per aver provato a tuffarsi in un dei tesori artistici della capitale, gli è anche arrivata una denuncia.

Non solo. Nei suoi confronti c’era anche un ordine di  rintracico ed accompagnamento, emesso tempo prima dal commissariato Aurelio.

Sembra proprio che il bagnonella Fontana di Trevi fosse il meno, all’intenro del suo “curriculum”.