ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
martedì 28 Giugno 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Tributi locali, conclusi i test finali del corso per funzionario responsabile della riscossione. ANCI Sicilia: “Figure fondamentali per rafforzare l’attività di riscossione dei tributi locali”

Da oggi gli enti locali dell’Isola possono contare su 21 Funzionari responsabili della Riscossione. Si tratta di un risultato raggiunto grazie a un lungo e articolato percorso formativo organizzato da ANCI Sicilia e IFEL-Riscossioni che ha visto numerosi partecipanti provenienti da tutta la Sicilia e che rappresenta una delle primissime iniziative di questa natura realizzate nel nostro Paese.
“Il percorso formativo, riservato al personale in servizio presso gli Enti locali siciliani e articolato in 6 moduli affidati ad esperti del settore e due sessioni d’esame, contribuirà – ha dichiarato Mario Emanuele Alvano, segretario generale di ANCI Sicilia- a migliorare la gestione di un settore strategico per l’acquisizione delle risorse provenienti dalla fiscalità locale e darà maggiore credibilità all’intero sistema di gestione dei tributi”.
“In quasi tutti i comuni dell’Isola – spiega il segretario generale dell’AnciSicilia – vi è ancora l’esigenza di migliorare l’organizzazione degli uffici tributi e di potenziare l’attività di accertamento e di riscossione. I comuni siciliani fanno ancora i conti con la profonda rivoluzione della finanza locale, oggi quasi interamente fondata sulle risorse proprie degli enti locali a differenza di un passato nel quale le principali risorse provenivano da trasferimenti regionali e statali. Con il percorso che si è appena concluso, insieme a Ifel abbiamo ritenuto necessario intervenire concretamente per formare professionalità idonee a gestire un settore fondamentale per la tenuta finanziaria degli enti locali e per consentire di offrire ai cittadini servizi di qualità “.
“Siamo lieti di aver collaborato alla realizzazione di questa importante iniziativa di Anci Sicilia, attraverso il progetto IFEL-Riscossione, che contiamo di ampliare ulteriormente”. Ha dichiarato Andrea Ferri, responsabile finanza locale ANCI-IFEL.
“Le difficoltà nella riscossione delle entrate locali – continua Ferri- sono una costante nelle crisi finanziarie comunali e amplificano le differenze territoriali nella dotazione di servizi essenziali. Il rafforzamento della riscossione locale è qui di una priorità, a che per affrontare con maggior capacità le sfide del PNRR”.