ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
sabato 25 Giugno 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Trevi – Nella “Notte romantica dei Borghi” arriva la preview dell’Antifestival

(Cittadino e Provincia) Trevi 21 giugno ‘22 – E’ stata presentata la preview dell’Antifestival che si terrà a Trevi sabato 25 Giugno all’interno del programma della “Notte Romantica dei Borghi”.

Dopo due anni di stop torna la notte romantica e quest’anno ospita l’Antifestival con un assaggio della programmazione artistica di quest’anno composta da inediti ospiti importanti e grandi classici dell’estate umbra.

La nostra filosofia – ha spiegato Nicola Paggi organizzatore della manifestazione – si basa su un forte legame col territorio, un impegno costante nella sua valorizzazione e promozione sociale, dando così un contributo importante alla diffusione della musica dal vivo. Tutto questo va di pari passo con l’entusiasmo dei nostri collaboratori, in maggioranza giovanissimi e tutti volontari. Il festival è supportato dal patrocinio del nostro comune Trevi e sopravvive grazie al sostegno di soggetti e realtà private che, come noi, credono in questo progetto e auspicano una oculata gestione che permetta l’autofinanziamento”.

Con il patrocinio del Comune – ha detto Stefania Moccoli assessora del comune di Trevi – vogliamo incentivare iniziative come quelle dell’Antifestival che sono ideate e volute dai nostri giovani con uno sguardo particolare nei confronti dell’inclusività e della libertà di espressione. Quest’anno il gruppo musicale “Le Endrigo” saranno la punta di diamante del 25 Giugno, un gruppo impegnato nella lotta contro l’omofobia e le discriminazioni fondate sull’identità di genere, temi cui siamo particolarmente sensibili, in ossequio all’assunto contenuto nell’art. 3 della Costituzione Italiana per cui tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali’”.
Presente alla conferenza di presentazione anche Federica Conti in rappresentanza di Omphalos Foligno organizzatrice dell’Umbria Pride che ha ringraziato l’Antifestival e il Comune di Trevi per l’attenzione ai temi legati alle discriminazioni di genere e identità sessuale. In concomitanza con l’Atifestival, ha spiegato la Conti, si svolgerà a Perugia il primo Umbria Pride manifestazione regionale per la promozione e la tutela dei diritti. Del nascente coordinamento Umbria Pride fanno parte AGEDO Terni, Amelia Pride, Esedomani Terni, Famiglie Arcobaleno e Omphalos LGBTI.

Il programma della preview dell’Atifestival 2022 (25 Giugno Villa Fabbri)
Si parte nel pomeriggio alle ore 18 a Villa Fabri, dove sarà possibile gustare succulente specialità della panineria accompagnate dalle eccellenze della produzione vinicola locale. Ad accompagnare questo aperitivo in musica Juan Pedro.
Alle 20:30 ai Mog4no e Konfusion poi alle 21:30 arriva l’esaltante live di Le Endrigo, band che ha partecipato ad X Factor nel 2021. A seguire un ospite d’eccezione G-amp che accompagnerà i partecipanti alla chiusura della serata. La nostra filosofia prevede un forte legame col territorio, un impegno costante riguardo la sua valorizzazione e promozione sociale, dando contemporaneamente e funzionalmente un contributo importante alla diffusione della musica dal vivo. Il è tutto condito dall’entusiasmo dei nostri collaboratori, in maggioranza giovanissimi e tutti volontari. Il festival è supportato dal patrocinio del nostro comune Trevi e sopravvive grazie al sostegno di soggetti e realtà private che, come noi, credono in questo progetto e auspicano una oculata gestione che permetta l’autofinanziamento.

Trevi22013.DB