Breaking News Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Tragedia sfiorata a Roma: porta del bus Atac si apre durante la corsa, tre passeggeri cadono in strada

Tragedia sfiorata a Roma: porta del bus Atac si apre durante la corsa, tre passeggeri cadono in strada

Il bus stava facendo una curva quando si sono aperte le porte. Un ferito lieve

 

 

Paura tra i pendolari romani nella notte tra domenica e lunedì. La porta di un bus Atac si è aperta improvvisamente mentre il mezzo stava effettuando una curva. Tre passeggeri sono stati scaraventati sull’asfalto, ma fortunatamente solo uno è rimasto lievemente ferito. Si è trattato del bus della linea 18, nella zona di Porta Maggiore, poco dopo la mezzanotte. Dai primi rilievi sembrerebbe l’incidente sia stato causato da un perno che si è sganciato. L’autista del mezzo, secondo quanto raccontato agli agenti di Polizia, non si è fermato subito perché la spia di sicurezza del mezzo, che segnala l’apertura irregolare delle porte, non si sarebbe accesa.

In quel frangente il bus stava viaggiando a velocità moderata ed era parecchio affollato. Forse i tre passeggeri coinvolti erano appoggiati alla porta centrale, che si è spalancata accidentalmente. Sul posto è intervenuta la Polizia per le indagini del caso, oltre al 118 che ha medicato e trasportato l’unico ferito, un egiziano di 42 anni. L’uomo è stato portato in codice giallo all’ospedale Vannini con ferite alle mani, al gomito e alla fronte. Gli altri due passeggeri avrebbero rifiutato il ricovero. Non è la prima volta che i pendolari delle linee del trasporto pubblico Atac hanno rischiato la vita su un bus. E’ già capitato che si staccassero pannelli interni e, in via del Tritone, un autobus prese fuoco con gli utenti ancora a bordo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *