Streaming
Sei in: Home > Articoli > Ambiente > Torna “Universo Assisi” con un programma innovativo

Torna “Universo Assisi” con un programma innovativo

Il tema è quello dell’ecologia culturale e dello sviluppo umano, e le novità della terza edizione di “Universo Assisi” sono tante.

Tra appuntamenti musicali, incontri, panel, danza, arte e dibattiti, la terza edizione di “Universo Assisi” si presenta con un programma accattivante e ricco di novità. Proposte originali e innovative animeranno le giornate di Assisi dal 20 al 28 luglio: è “Universo Assisi”, occasione in cui cultura, musica, teatro, concerti e performance si mescoleranno con le strade e i luoghi suggestivi della città. Quest’anno è il direttore artistico Joseph Grima ha studiato il cartellone di eventi in modo da ampliare l’offerta artistica per accontentare ogni tipo di pubblico. Grima ha sottolineato come il festival, che quest’anno spegne 3 candeline, “inizia a prendere valore con il suo ripetersi e il suo legarsi sempre più con la città che si plasma con l’energia che scaturisce dalle iniziative”.

Il filo conduttore di Universo Assisi 2019 è il tema della sostenibilità ambientale. Quest’anno, infatti, ricorre il 40esimo anniversario della proclamazione di San Francesco a Patrono dei cultori dell’ecologia. Tra gli eventi più attesi ci sono sicuramente i concerti, capaci di appassionare giovani, adulti, famiglie e turisti: quest’anno si esibiranno, tra gli altri, i Subsonica, Bombino e Hooverphonic. I primi suoneranno il 23 luglio, portando i brani del loro nuovo album “8” alla Lyrick Summer Arena. Il giorno dopo, però, ci sarà un bis, in esclusiva per Universo Assisi: il 24 luglio alle 18, i Subsonica suoneranno sugli Stazzi del Parco del Monte Subasio con Walk For The Planet. Il pubblico è invitato a raggiungere il luogo a piedi, e a godersi il paesaggio prima della musica.