Streaming
Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Terni, trovato con più di due chili di droga

Terni, trovato con più di due chili di droga

La Guardia di Finanza di Terni ha arrestato un 22enne per possesso di oltre due chili di varie sostanze stupefacenti.

Nell’ambito di un ferreo e rigoroso servizio di pattugliamento volto al contrasto dei crimini legati alla droga, la Guardia di Finanza di Terni ha messo le manette a un giovane di 22 anni. Il ragazzo è stato trovato con addosso più di due chili di sostanze stupefacenti, tra cui hashish, marijuana e cocaina. Successivi controlli domiciliari hanno permesso alle fiamme gialle di trovare ulteriori sostanze. Da giorni i militari stavano pattugliando una zona non lontana dal centro del capoluogo Umbro, concentrando i loro sospetti su individui che si aggiravano per le strade senza un’apparente destinazione da raggiungere. Tra le persone che si aggiravano nella zona, i finanzieri hanno fermato il 22enne italiano, he già nel settembre dello scorso anno era stato denunciato dalle fiamme gialle per spaccio di sostanze stupefacenti.

Accortosi che i finanzieri lo avevano preso di mira e avevano intenzione di effettuare un controllo, il giovane si è subito dato alla fuga liberandosi di un pacchetto, ma con scarso successo. I militari, infatti, sono preso riusciti a immobilizzarlo e bloccarlo, per poi scoprire che addosso aveva le diverse sostanze per un totale di due chili. All’interno del pacchetto di cui il giovane aveva cercato di liberarsi c’erano circa 50 grammi di hashish. A seguire è stata effettuata una perquisizione domiciliare nell’abitazione del ragazzo, dove all’interno dell’armadio sono stati trovati 18 panetti di hashish, per un peso complessivo di 1,8 chili, quattro involucri con 230 grammi di marijuana in tutto, una dose di cocaina e, infine, un bilancino di precisione per misurare le dosi.