Streaming
Sei in: Home > Articoli > Arte e Cultura > Eventi > Tante novità per l’edizione 2019 della Festa della Consolazione

Tante novità per l’edizione 2019 della Festa della Consolazione

La città di Todi (Perugia) si riunisce anche quest’anno per una tre giorni di musica, arte, religione e cultura durante la festa della Natività della Vergine.

Come da tradizione secolare, anche quest’anno, ETAB (la Consolazione Ente Tuderte di Assistenza e Beneficenza) si appresta a celebrare, presso il Tempio della Consolazione, la festa della Natività della Vergine (dal 5 all’8 settembre 2019), ricorrenza tra le più sentite dalla comunità tuderte e caratterizzata da un intenso programma religioso e culturale nonché dall’atteso spettacolo pirotecnico. L’edizione 2019 si prospetta ricca e interessante grazie alla sensibilità ed alla collaborazione di cittadini, enti, associazioni, artisti e musicisti, oltre che dell’importante patrocinio e della collaborazione della Regione Umbria, del Comune di Todi, della Diocesi di Orvieto Todi, dell’Accademia di San Luca, del Pontificio Istituto di Musica Sacra, di “Suoni dal Legno” e dell’Associazione Cittadini Protagonisti.

Tra le novità di maggior rilievo, si segnala la quarta edizione del “Festival di Musica Sacra di Todi“, realizzato in collaborazione e con il patrocinio del Pontificio Istituto di Musica Sacra di Roma, Conservatorio vaticano e prestigioso centro di studio e diffusione della Musica Sacra nel mondo. La Direzione artistica del festival è affidata al Maestro Mons. Vincenzo De Gregorio Direttore del PIMS e al Maestro Prof. Emiliano Leonardi ( “Suoni dal Legno”) già attivo a Todi per le precedenti edizioni del Festival di Musica Sacra, alcune edizioni del Todi Festival e per i recenti successi con la dodicesima edizione dell’Estate Tudertina-Suoni dal Legno dal 25 luglio al 7 agosto.

Novità assoluta dell’edizione 2019 è il calendario del festival di Musica Sacra, per la prima volta in formato “diffuso” con numerosi eventi, da settembre a dicembre, presso il Tempio ma anche un attesissimo concerto al teatro comunale di Todi del più grande pianista vivente, il maestro russo Grigorij Lipmanovič Sokolov. Nel mese di novembre si esibirà il Coro del Conservatorio Vaticano con oltre 100 elementi. Sono altresì previsti vari concorsi abbinati ai festeggiamenti tra cui il concorso fotografico “polvere di stelle” giunto alla VII edizione e che, ogni anno, ci regala apprezzabili e tangibili testimonianze della festa tuderte per eccellenza. Tutti gli eventi sono a ingresso libero e gratuito.