ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
domenica 3 Luglio 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Sport: Zilli, Società ciclistica Bujese fucina di campioni

Buja, 26 mar – “La Regione sostiene con convinzione
associazioni dilettantistiche come la Società ciclistica Bujese
che, oltre a allenare i futuri campioni, trasmettono
un’educazione allo stare assieme all’aperto, con regole e
rispetto reciproco, nei giovani: sono valori fondamentali in una
società non sempre attenta a salvaguardare stili di vita e
rapporti salubri”.
Lo ha sottolineato l’assessore regionale alle Finanze Barbara
Zilli, all’avvio della 48ma stagione ciclistica della Società
Bujese, che si è svolta alla presenza del commissario tecnico
della squadra nazionale di ciclocross Daniele Pontoni e del
protagonista dell’organizzazione delle tappe del Giro d’Italia in
Friuli Venezia Giulia Enzo Cainero.
“Anche per questa stagione la Bujese ha un grande carnet di
iniziative”, ha commentato Zilli riguardo alle proposte della
società in cui militano campioni e promettenti vivai di piccoli
sportivi.
“Siamo una regione – ha aggiunto Zilli – nel cui Dna c’è la
passione per le due ruote e una terra di grandi campioni, come
“Il Rosso di Buja” Alessandro De Marchi, l’olimpionico Jonathan
Milan, i giovani Nicola Venchiarutti e Lorenzo Ursella; fatica,
tenacia sono, del resto, da sempre valori che ci
contraddistinguono e che sono necessari in uno sport così duro
come il ciclismo. Ma non va dimenticato anche tutto il movimento
di appassionati che montano in sella alla propria bici nel tempo
libero per macinare chilometri lungo le strade del nostro
territorio e che onorano le due ruote con sano spirito sportivo”.
ARC/EP/gg