Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Spacciatore cerca di ingoiare la droga per nasconderla

Spacciatore cerca di ingoiare la droga per nasconderla

A Milano un 28enne è stato arrestato per spaccio in piazza Duca D’Aosta. Per nascondere della droga ha cercato di ingoiare una ‘bacchetta’ di hashish.

Un 28enne di origini gambiane stava spacciando delle sostanze stupefacenti in piazza Duca d’Aosta, di fronte alla Stazione Centrale di Milano. Intercettato dalla polizia, l’uomo ha cercato di nascondere le prove dell’attività illecita tentando di mangiare una “bacchetta” di hashish che aveva nascosto nelle mutande. A nulla sono valsi i suoi tentativi: il 28enne è stato colto in flagrante dalla Polizia mentre spacciava, intorno a mezzogiorno, ed è stato arrestato.

Sono stati tre poliziotti ad accorgersi di quello che stava accadendo, mentre liberi dal servizio stavano comprando un biglietto del treno nella Stazione Milano Centrale. I tre si sono accorti di un italiano che stava comprando della droga da un cittadino  extracomunitario presso i giardinetti della piazza, e sono intervenuti arrestando lo spacciatore. Il 28enne aveva già alcuni precedenti per reati di droga, ed è stato trovato in possesso di 4 grammi di marijuana. L’uomo è stato caricato in manette sulla volante della polizia, e solo a quel punto i poliziotti hanno scoperto che l’arrestato era in possesso di altri 9 grammi di hashish, perché il 28enne ha cercato di mangiarli per evitare che venissero trovati da futuri controlli.