Sei in: Home > Articoli > Sport > Smentita ufficiale riguardo l’interessamento del gruppo LVMH al Milan

Smentita ufficiale riguardo l’interessamento del gruppo LVMH al Milan

image_pdfimage_print

Ci pensa Armani a far riemergere l’interessamento da parte di Arnault al Milan. Smentito successivamente da un portavoce del gruppo LVMH che ha infatti dichiarato alla Gazzetta: «Posso smentire per l’ennesima volta qualsiasi interesse di LVMH e del suo presidente Bernard Arnault, anche a titolo personale. Non abbiamo mai pensato al Milan».

Parole che seguono le smentite degli ultimi mesi, compresa quella del figlio di Arnault, Antoine. «Cari tifosi del Milan – ha scritto su Instagram lo scorso settembre- voglio scrivere questo messaggio per mettere fine alle speculazioni riguardanti un possibile interesse della mia famiglia per l’acquisizione della squadra rossonera. Abbiamo enorme rispetto per questo club prestigiosissimo, per la sua storia e per i suoi valori ma non siamo mai stati in contatto con alcun dirigente e mai avviato alcuna trattativa. Non sappiamo da dove queste indiscrezioni vengano nè chi ci sia dietro, ma ancora una volta non hanno alcun fondamento. Auguriamo al Milan e ai suoi dirigenti i successi che meritano per il loro futuro». In tal senso, le smentite sono arrivate anche da parte di Elliott, che negli ultimi mesi ha più volte ribadito che il club rossonero non è in vendita.