ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
venerdì 30 Settembre 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Shalabayeva in tribunale

Shalabayeva in tribunale per l’udienza preliminare sul suo presunto rapimento

Alma Shalabayeva, la moglie del dissidente kazako Muktar Ablyazov rimpatriata nel 2013 con la figlia Alua e poi entrambe tornate in Italia è arrivata al tribunale di Perugia per essere sentita con la formula dell’incidente probatorio; questo, nell’ambito dell’udienza preliminare sul suo presunto rapimento.

La donna, accompagnata dai suoi legali, è entrata nel palazzo di giustizia con passo veloce. Non ha fatto nessuna dichiarazione con i giornalisti in attesa.

Dunque, l’incidente probatorio si svolge nell’ambito dell’udienza preliminare; in essa, il Gip esamina la richiesta di rinvio a giudizio, a vario titolo, per sequestro di persona, falso e abuso di ufficio a carico di sette tra funzionari e dirigenti della polizia.

Tutti hanno sempre rivendicato la correttezza del loro comportamento.