Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Sergio Mattarella in visita a Vinci per celebrare Leonardo

Sergio Mattarella in visita a Vinci per celebrare Leonardo

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella si è recato a Vinci per celebrare Leonardo Da Vinci.

Quest’anno ricorrono i 500 anni dalla morte di Leonardo Da Vinci, per questo motivo, il capo di stato di Sergio Mattarella si è recato a Vinci.

“In Italia, nell’intera Europa e negli altri paesi in cui sarà ricordato Leonardo da Vinci, si faccia adeguata applicazione di quel suo ‘ostinato rigore’. Per quanto riguarda il nostro Paese sarà il modo di ricordare, con coerente rispetto, un grande toscano, un grande italiano, allora protagonista assoluto sulla scena europea, oggi riferimento insopprimibile nel mondo”.

Paolo Galluzzi, direttore del Museo Galileo di Firenze e presidente del Comitato nazionale per le celebrazioni di Leonardo, ha definito l’artista: “icona della genialità, un gigante vissuto 5 secoli fa”, che va indagato “come un uomo affascinante vissuto nel suo tempo”.

Infine, Mattarella ha ricordato che: “Il prossimo 2 maggio, ad Amboise, renderò omaggio alla sua tomba insieme al presidente della Repubblica francese Emmanuel Macron, in un Paese che, al protagonista di Vinci, dedicherà, anch’esso, importanti celebrazioni. Così come altre manifestazioni si terranno in Gran Bretagna, in Olanda, in Polonia, in Norvegia, per citarne alcune”.