Sei in: Home > Archivio > Scoperta truffa telefonica a Sperlonga

Scoperta truffa telefonica a Sperlonga

Sperlonga, scoperta truffa telefonica, si era fatto accreditare 6000 euro sul telefonino

Il 29 maggio 2018, nella cittadina di Sperlonga, in provincia di Latina, i Carabinieri del luogo, hanno conclusione una specifica attività investigativa. Dunque, i Militari hanno identificato una donna 50enne di Bordighera (IM) ed un uomo di 39 anni di Firenze. I due, inoltre, sono stati deferiti all’a.g. in stato di libertà per concorso nel reato.

In particolare l’uomo ha fatto registrare ripetuti contatti telefonici, durante i quali si qualificava come dipendente “Sisal”;  dunque, con artifici e raggiri ha conquistato la fiducia di  una donna, 43enne esercente del luogo, tanto da riuscire a farsi accreditare, tramite ricariche su carta postepay intestata alla vittima, la somma complessiva di euro 6.000.