Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Sassoli, in Europa i diritti di ognuno sono diritti di tutti

Sassoli, in Europa i diritti di ognuno sono diritti di tutti

 

“La pace tra le nazioni, la libertà di pensiero, il rispetto delle persone – di tutte le persone,- la tutela delle diversità sono i principi fondanti della nostra identità. Se perdessimo tutto questo l’Europa si ritroverebbe senza identità e funzione.

Ecco perché il Parlamento chiede che la tutela dei nostri Trattati venga assicurata con scrupolo in un momento in cui alcuni Paesi intervengono minando l’autonomia della magistratura e dell’informazione. Così come sosteniamo l’apertura di procedure d’infrazione da parte della Commissione europea nei confronti di quei paesi che dichiarano alcuni loro territori ‘Lgtbiq free zone’. Quando di parla di territori vietati a qualcuno si mette in discussione il diritto all’uguaglianza dei nostri cittadini.
E in Europa i diritti di ogni persona sono diritti di tutti”. Lo ha detto il presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, nel suo intervento a Trento in occasione della Cerimonia di conferimento della laurea magistrale a titolo d’onore in European and International Studies ad Antonio Megalizzi, lo studente e giornalista trentino ucciso a Strasburgo nell’attentato del dicembre 2018.