Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Sale sul bus senza biglietto e aggredisce i controllori

Sale sul bus senza biglietto e aggredisce i controllori

Un uomo è salito sull’autobus senza avere il biglietto e ha aggredito i controlli che volevano multarlo.

Storie di ordinaria follia nel centro di Firenze. Un uomo di origine sud americana ha aggredito due controllori dell’Ataf alla fermata di Santa Maria Novella.

Tutto è iniziato quando i due controlli stavano facendo il loro lavoro, ovvero controllare che tutti i viaggiatori avessero il titolo di viaggio timbrato.

Peccato che l’uomo in questione non lo avesse. Per questo motivo è stato invitato a scendere dall’autobus alla fermata successiva. Una volta sceso, avrebbe iniziato ad aggredire i due controllori prendendoli a pugni. Il segretario regionale Ugl Fna Americo Leoni ha spiegato che purtroppo non si tratta di un caso isolato.

Sarebbe infatti l’ennesima aggressione ai danni dei dipendenti Ataf che, controllando i titoli di viaggio dei passeggeri, stanno solo facendo il loro lavoro.

Solo una settimana fa, i lavoratori avevano scioperato. Tra i vari motivi della protesta c’era la mancanza di un adeguato livello di sicurezza sui mezzi.

Questa ennesima aggressione sembra dare ragione a loro. A questo punto bisognerà aspettare e vedere se l’azienda, visto il clima, deciderà di prendere delle misure aggiuntive per rendere il lavoro dei controllori più sicuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *