Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Russell Crowe contro il divieto di sedersi a Trinità dei Monti

Russell Crowe contro il divieto di sedersi a Trinità dei Monti

La scalinata di Trinità dei Monti restaurata, Roma, 22 settembre 2016. ANSA/ALESSANDRO DI MEO

Il celebre attore del Gladiatore Russell Crowe si è detto contrario all’ordinanza che vieta di sedersi a Trinità dei Monti.

Nei giorni scorsi, il Comune di Roma ha fatto passare una nuova ordinanza che vieta di sedersi sulla scalinata di Trinità dei Monti.

I turisti non l’hanno presa bene. Ma, tra tutti i turisti contrari, c’è stato qualcuno che ha destato subito l’attenzione. Si tratta di Russell Crowe, il celebre attore protagonista del film il gladiatore.

Dopo che l’ordinanza era stata proulgata ormai da diversi giorni, Crowe ha scritto un tweet in cui diceva: “Harassing tourists is not good for business. I pity the good men and women who will have to go around implementing these petty rules. Rome belongs to those who believe in Rome. I love the eternal city with all my heart.”

“Molestare i turisti non fa bene agli affari. Provo compassione per i bravi uomini e donne che dovranno andare in giro per attuare queste piccole regole. Roma appartiene a coloro che credono a Roma. Adoro la città eterna con tutto il mio cuore”.

Il tutto accompagnato da un video che mostra le nuove ordinanze, commentate da un’intervista al sindaco Raggi.