Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Rovereto, incendio doloso nella chiesa con il presepe antiabortista

Rovereto, incendio doloso nella chiesa con il presepe antiabortista

Ignoti hanno dato fuoco al portone della chiesa dove è allestito il presepe con dei feti umani

 

All’alba delle persone, non ancora identificate, hanno dato fuoco al portone della chiesa di San Rocco a Rovereto. La chiesa era nota ai più per aver allestito un presepe con dei feti umani in miniatura, riprodotti per sensibilizzare i fruitori sul tema dell’aborto. L’istallazione era stata montata dalle “Sentinelle in Piedi” di Rovereto, non tenendo conto dell’opinione del parroco e senza informarlo. Una scritta sul muro della chiesa ha accompagnato l’incendio nella critica contro il presepe antiabortista. “I veri martiri sono in mare” è il messaggio lasciato dai responsabili delle fiamme. I Carabinieri di Rovereto stanno indagando sulla vicenda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *