Streaming
Sei in: Home > Edizione Nazionale > Roma, strappano antenne da 16 auto per gioco: tre turiste ventenni arrestate

Roma, strappano antenne da 16 auto per gioco: tre turiste ventenni arrestate

Le ragazze si sarebbero anche vantate dell’impresa su Facebook

 

 

 

Uno stupido divertimento, quello di tre turiste che hanno svitato e portato via 16 antenne da altrettante auto parcheggiate per le strade dell’Esquolino, a Roma. Come se non bastasse le tre turiste, una belga e due francesi, si sarebbero anche vantate dell’impresa su Facebook. I carabinieri le hanno sorprese con il “bottino” tra le mani e le hanno arrestate. Si tratta di una 24enne belga e due cittadine francesi di 24 e 26 anni, le quali sono state sorprese dai carabinieri della stazione di Roma Piazza Dante, mentre danneggiavano le auto in sosta in via Bixio, a due passi da piazza Vittorio.

Percorrendo le strade adiacenti, i carabinieri hanno notato alcune auto con i tergicristalli danneggiati e sono intervenuti per una verifica. In mezzo alle auto hanno trovato le tre giovani che tentavano di nascondersi. Fermate per un controllo, le hanno trovate in possesso di ben 16 antenne radio, appena rubate. Le arrestate sono state portate in caserma e trattenute in attesa del rito direttissimo. Sono accusate di furto e danneggiamento aggravato in concorso.