ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
mercoledì 29 Giugno 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Roma Garbatella, ragazza stalkera parrucchiera perché l’aveva derisa

Aggressioni ripetute alla parrucchiera perché l’aveva presa in giro. 28enne ai domiciliari

 

La Polizia ha eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari a carico di una 28enne romana in zona Garbatella. La giovane è accusata di aver avuto condotte moleste nei confronti della sua parrucchiera che, secondo lei, l’aveva derisa mentre camminava per strada. “Un susseguirsi di episodi di minacce, danneggiamenti e aggressioni, verbali e fisiche”, iniziati con il lancio di sampietrini contro la vetrina del negozio, proseguiti poi con minacce di morte e un tentativo di investimento con la macchina. La prima denuncia a carico della 28enne risale al 2017, da allora gli agenti del commissariato Colombo hanno raccolto elementi fattuali e testimoniali. Sulla base delle prove presentate dalla Polizia, il Tribunale di Roma ha disposto l’applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari.