Streaming
Sei in: Home > Articoli > Arte e Cultura > Roma festeggia per 48 ore il Capodanno: concerti, feste, gare e musei aperti

Roma festeggia per 48 ore il Capodanno: concerti, feste, gare e musei aperti

Dal centro a Ostia sarà tutta una festa per il Capodanno 2019 nella Capitale

 

Roma festeggia l’arrivo del nuovo anno con un programma ricchissimo di eventi, per tutte le età e tutti i gusti. Dal centro fino alla periferia, per un’area di 70.000 metri quadri con 1000 artisti e performers, provenienti da 46 paesi differenti. 100 chitarre elettriche al Giardino degli Aranci, capodanno vintage ad Ostia, teatro per Tor Bella Monaca, e super concertone al Circo Massimo con Vinicio Capossela, l’orchestra di Torpignattara e il dj set di Achille Lauro.

Intanto è già in atto l’ottava edizione della We Run Rome (10 e 5 chilometri) con diecimila podisti che si muoveranno nel Centro, dalle Terme di Caracalla a piazza del Popolo e ritorno. Previsti divieti di sosta ad ampio raggio, sul lungotevere Aventino già da oggi. A spostarsi saranno le linee di bus 81, 160, 628 e 715, che saranno deviate. Per i disabili è prevista un’area al Belvedere Romolo e Remo su via del Circo Massimo. Straordinariamente le ferrovie regionali rimarranno in funzione, tra cui la Roma-Lido. Le metropolitane effettueranno corse fino alle 3,30 del mattino.

I Musei Capitolini, i Mercati di Traiano, il Museo dell’Ara Pacis, il Museo di Roma, il Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco, il Museo Napoleonico e il Museo di Roma in Trastevere saranno aperti il 1° gennaio dalle 14 alle 20, mentre l’area archeologica del Circo Massimo sarà aperta dalle 10 alle 16.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *