Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Roma: blatte nelle scuole, serve una disinfestazione

Roma: blatte nelle scuole, serve una disinfestazione

Nella scuola elementare Vaccari le blatte sono veramente ovunque: anche nelle cartelle dei giovani alunni.

La situazione è veramente al limite. C’è solo una cosa da fare: disinfestare. Già, ma con quali fondi? L’avvocato Susanna Bambini, mamma di uno dei 300 bimbi vititme delle blatte ha sentenziato che sarebbe necessaria: “una denuncia presso le competenti autorità preposte al controllo.”

La preside Carmelina Impera, ha inviato al Comune una lettera sul piede di guerra, in cui si parlava della necessità di una disinfestazione “sottolineando l’impellente necessità che avvenga entro la fine della corrente settimana”.

Nessun luogo deve essere lasciato senza controlli. Non solo le aule devono essere disinfestate, ma anche la mensa richiede dei controlli approfonditi.

Un’altra mamma ha raccontato che: “Le classi interessate sono in particolare due, la 4B e la 4C. I bambini hanno raccontato di blatte che camminavano vive sui muri, una situazione allucinante che va risolta il prima possibile: lo scorso anno scolastico, invece, abbiamo avuto a che fare coi topi”.

Oggi, alla fine, è arrivata la conferma che la disinfestazione avverrà entro domani.