Sei in: Home > Edizioni Locali > Roma, 32enne congolese in coma per rissa nella notte di Capodanno

Roma, 32enne congolese in coma per rissa nella notte di Capodanno

Era in coma quando è stato portato al pronto soccorso

 

Notte di capodanno quasi fatale per un uomo di 32 anni, originario del Congo, che è stato soccorso in gravi condizioni. Il ferito si trovava davanti ad un albergo in via Valleranello, in zona Spinaceto a sud di Roma. I soccorsi lo hanno portato in ospedale in gravi condizioni e sembrerebbe sia entrato in coma prima del ricovero. La polizia sta indagando sul fatto, subito esclusa la pista razziale. Il 32enne sarebbe stato coinvolto in una violenta rissa che lo avrebbe ferito gravemente.

image_pdfimage_print

Lascia un commento