Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Roma, 20enne con problemi psichiatrici uccide la madre a coltellate

Roma, 20enne con problemi psichiatrici uccide la madre a coltellate

Omicidio nella nottea Roma, dove un ragazzo di 20 anni con problemi psichiatrici, al culmine dell’ennesimo litigio, ha ucciso la madre, una 46enne, colpendola ripetutamente al collo con un coltello.  E’ successo in via James Joice 48, in zona Laurentino 38. 

Il ragazzo si è poi scagliato contro la sorella che si è rifugiata dai vicini di casa. Sul posto, dopo la segnalazione del 112, sono intervenuti i carabinieri della compagnia Eur che lo hanno fermato.