Streaming
Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Ritrovato il corpo di Manuela Bailo, 34enne bresciana scomparsa il 29 luglio. L’ex amante ha confessato l’omicidio

Ritrovato il corpo di Manuela Bailo, 34enne bresciana scomparsa il 29 luglio. L’ex amante ha confessato l’omicidio

Manuela Bailo era scomparsa il 29 luglio dopo aver lasciato la sua abitazione senza lasciare traccia. Gli investigatori hanno interrogato l’ex amante della donna Fabrizio Pasini, 48enne bresciano, sindacalista della Uil e collega della giovane, dichiaratosi subito estraneo ai fatti. Oggi la confessione dell’uomo

Il corpo di Manuela Bailo era sotterrato nel giardino di una cascina, è stato lo stesso Pasini ha condurre gli investigatori sul luogo del ritrovamento. Ritrovata anche l’auto dove i due si erano incontrati la sera del 28 luglio a Brescia.

Pasini si era subito dichiarato estraneo alla scomparsa della donna dicendo che la relazione che aveva con Manuela Bailo si era conclusa un anno fa. L’uomo aveva anche concesso un’intervista Giornale di Brescia negando di aver a che fare con la scomparsa di Manuela. Gli agenti non hanno mai creduto alle dichiarazione dell’uomo infatti era sempre stato sospettato.