Sei in: Home > Edizione Nazionale > Rissa tra mamme alla recita di Natale dei figli: volevano posti in prima fila

Rissa tra mamme alla recita di Natale dei figli: volevano posti in prima fila

Si sono azzuffate per il posto in prima fila da dove dovevano filmare con i cellulari. Scappati altri genitori e bimbi sul palco in lacrime

 

Sembrerebbe una scena da cinepanettone degna dei fratelli Vanzina e invece non ci sono risate nella vicenda accaduta in una scuola elementare a Gela questa mattina. Due mamme hanno dato il via ad una rissa tra parenti per guadagnarsi un posto in prima fila adatto a filmare con cellulari e tablet. La recita, nel quartiere Albani Roccella, era già iniziata e i bambini erano belli e sorridenti sul palco vestiti da angioletti, quando è scoppiata una furibonda lite. Pugni, calci e schiaffi tra le mamme, e successivamente anche tra altri parenti, mentre i bambini piangevano terrorizzati sul palco e gli altri genitori fuggivano fuori dalla sala. Il fuggi-fuggi generale è scaturito dal panico che potesse accadere una tragedia come quella della discoteca di Ancona.

Secondo quanto riporta il Quotidiano di Gela, “Donne e uomini, noncuranti dei bambini che stavano intonando i canti preparati proprio per i loro genitori, si sono azzuffati. C’è stato il fuggi fuggi generale, con le altre mamme che hanno addirittura preso i bambini dal palco temendo la calca. Sul posto sono arrivate due volanti di Polizia che hanno identificato gli autori della rissa, attualmente in commissariato per essere interrogati”.

La Polizia è intervenuta sul posto sedando la lite e conducendo i protagonisti della rissa, due donne e due uomini, in commissariato. I quattro hanno riportato graffi e contusioni e sono stati identificati e deferiti alla Magistratura