Breaking News Streaming
Sei in: Home / Edizione Nazionale / Rieti, esplosione in un distributore di carburante sulla Salaria: 2 morti, 17 feriti

Rieti, esplosione in un distributore di carburante sulla Salaria: 2 morti, 17 feriti

E’ accaduto al km 39 della via Salaria, all’altezza di Borgo Quinzio. Morto anche un Vigile del Fuoco

 

Esplosa, questa mattina al km 39 della via Salaria poco distante da Passo Corese, un’autocisterna piena di gpl nei pressi di un distributore di benzina. L’autoarticolato stava scaricando carburante e ha preso fuoco, causando poco dopo l’esplosione del mezzo stesso e un ulteriore incendio. Sono rimaste coinvolte almeno 19 persone, che erano giunte sulla scena al momento del primo incendio ed erano lì durante l’esplosione. Due le vittime, tra cui un Vigile del Fuoco, Stefano Colasanti di 50 anni, fermatosi ad aiutare dopo aver visto le fiamme, mentre era diretto a Roma. 17 i feriti di cui 3 sono stati portati all’ospedale di Monterotondo, 5 all’ospedale di Rieti, i restanti a Roma: 4 al Sant’Andrea, 3 al Sant’Eugenio e 2 al Policlinico Gemelli. Tutti hanno riportato ustioni e traumi da scoppio, tre risultano in gravi condizioni.

Il distributore si trova nella carreggiata verso Roma, all’altezza di Borgo Quinzio e sul posto sono a lavoro diverse squadre dei Vigili del Fuoco, il 118 e altri volontari. Il forte scoppio ha causato un’ondata di calore a tutte le macchine circostanti e un grande boato, avvertito a km di distanza. L’esplosione è stata talmente violenta che l’autocisterna e un mezzo dei pompieri sono volarti per una decina di metri finendo in una strada adiacente. “Posso confermare che il bilancio della tragedia è pesante. L’esplosione è partita da un’autocisterna che stava scaricando gpl nell’area di servizio. C’è stato un primo incendio e mentre i vigili del fuoco e il 118 stavano operando è avvenuta una violentissima esplosione”, ha detto all’Ansa il questore di Rieti, Antonio Mannoni. “Al momento – ha aggiunto Mannoni – i vigili del fuoco stanno mettendo in sicurezza l’area e la cisterna, raffreddandola. Le vittime sono un pompiere e un civile che si trovava nei pressi del distributore ed è stato investito dall’esplosione”.

Disagi per la circolazione stradale nel rietino e strade chiuse per consentire ai mezzi di soccorso di transitare agevolmente. La Salaria è stata chiusa momentaneamente al traffico e la circolazione è stata deviata sulla vecchia Salaria. La Cotral, Compagnia Trasporti Laziali, ha annunciato sul suo profilo Twitter che “Tutte le corse transitanti su via Salaria risultano al momento in forte ritardo a causa di un incendio divampato tra Borgo Quinzio e Borgo Santa Maria, dove il traffico è bloccato. Stiamo lavorando per organizzare un servizio di navetta tra Osteria Nuova e Passo Corese Stazione”.

 

 

*Articolo aggiornato alle ore 18:37

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *