Sei in: Home > Esecuzioni Immobiliari > Esecuzioni Genova > RGE 573/2015 – LOTTO 3 –

RGE 573/2015 – LOTTO 3 –

image_pdfimage_print

TRIBUNALE DI GENOVA

ESECUZIONI IMMOBILIARI RGE 573/2015

AVVISO DI VENDITA

Il delegato Dott. Stefano F. Gotta, con studio in Genova, Piazza della Vittoria, 12/9 avvisa che il giorno 17 marzo 2020 alle ore 16,30   presso il Tribunale di Genova, aula 46, piano 3°, postazione B, avrà luogo la vendita dei seguenti beni:

LOTTO 2:

locale box, con accesso dalla zona condominiale comune, di mq.33,00.

Dati Catastali lotto 3: autorimessa Corso Italia civ. 48, piano T, Sezione GEB, Foglio 71, particella 316, sub 5, Zona Cens. 1, Categoria C/6, Classe 7, Consistenza mq. 26, superficie catastale mq. 26, Rendita € 218,87

PREZZO BASE D’ASTA € 75.900,00 (SETTANTACINQUEMILANOVECENTO/00);
L’OFFERTA MINIMA DI ACQUISTO È FISSATA IN € 56.925,00 (CINQUANTASEIMILANOVECENTOVENTICINQUE/00).
RILANCIO MINIMO € 1.000,00 (MILLE/00).

Le offerte dovranno pervenire in busta chiusa che dovrà essere consegnata direttamente dall’interessato, o da un suo delegato, presso lo studio del Professionista Delegato in Genova, Piazza  della Vittoria, 12/9 entro le ore 12:00 del giorno 16 marzo 2020, previo appuntamento telefonico.

L’offerente dovrà versare anticipatamente:

– a titolo di cauzione, una somma pari al dieci per cento (10%) del prezzo offerto, esclusivamente tramite bonifico bancario sul conto corrente bancario intestato alla Procedura Esecutiva Immobiliare R.G.E. n. 573/2015 al seguente IBAN “IT 15 Z 01015 01400 0000 7060 1828” (causale: versamento cauzione lotto 1 – 2 o 3 per l’offerta del Sig…..) e tale importo sarà trattenuto in caso di rifiuto dell’acquisto.

– a titolo di fondo spese, una somma pari al quindici per cento (15%) del prezzo offerto, esclusivamente tramite bonifico bancario sul conto corrente bancario intestato alla Procedura Esecutiva Immobiliare R.G.E. n. 573/2015 al seguente IBAN “IT 15 Z 01015 01400 0000 7060 1828”  (causale: fondo spese lotto 1 – 2 o 3 offerente Sig…..).

I bonifici di cui sopra, dovranno essere effettuati in modo tale che gli accrediti delle somme abbiamo luogo entro il giorno precedente l’udienza di vendita telematica.

Le offerte telematiche dovranno essere presentate secondo le modalità meglio descritte nell’avviso di vendita.

Per stato di occupazione, regolarità edilizia, urbanistica e catastale, abitabilità e vincoli nonché modalità presentazione offerte cartacee e telematiche, consultare avviso di vendita e perizie pubblicate a norma di legge sul portale delle vendite pubbliche e sui siti internet (https://pvp.giustizia.it/pvp/it/homepage.page), e sui siti internet www.astegiudiziarie.it, www.genovoggi.notizie.it., www.cambiocasa.it .

Per la visita dell’immobile e per ogni ulteriore informazione contattare il Custode giudiziario Dott. Stefano F. Gotta .