Breaking News Streaming
Sei in: Home > Esecuzioni Immobiliari > Esecuzioni Genova > RGE 337/2018

RGE 337/2018

TRIBUNALE DI GENOVA
UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI
III AVVISO DI VENDITA
PROCEDURA ESECUTIVA IMMOBILIARE RGE 337/2018

Il professionista Avvocato Laura Drakulic , con studio in Chiavari, Via Nino Bixio 19/24 avvisa che il giorno 22/01/2020 ORE 10.00 presso il Tribunale di Genova Piazza Pretoria 1 , aula 46 terzo piano, si terrà la vendita del seguente bene:

Descrizione dell’immobile: LOTTO UNICO: 

BENE N.° 1 – PIENA PROPRIETÀ PER LA QUOTA DI 1000/1000 DI: AGRITURISMO BICATO A AVEGNO (GE) – VIA STENERI CIVICO 2
Fabbricato ad uso agrituristico, sito nel Comune di Avegno (GE), località Scorteghè, Via Steneri, civico 2. La casa si sviluppa su due piani fuori terra, collegati tra loro da scala interna, composto al piano terreno da due corpi connessi tramite disimpegno esterno protetto da tettoia. Superficie complessiva mq. 186,50 ca. lordi commerciali. Dati catastali: identificato al catasto Fabbricati del Comune di Avegno, al foglio 18, mappale 869, Sub. 1, Categoria D10.

BENE N.° 2 – PIENA PROPRIETÀ PER LA QUOTA DI 1000/1000 DI: TERRENO UBICATO A AVEGNO (GE) – VIA STENERI
Appezzamento di terreno, facente parte dell’agriturismo costituente l’intero lotto unico oggetto di vendita, di estensione pari a circa 3596 mq. Dati catastali: censito al Catasto Terreni del Comune di Avegno, al foglio 18, mappale 897 , qualità Castagneto da frutto.

BENE N.° 3 – PIENA PROPRIETÀ PER LA QUOTA DI 1000/1000 DI: TERRENO UBICATO A AVEGNO (GE) – VIA STENERI
Appezzamento di terreno, facente parte dell’agriturismo costituente l’intero lotto unico oggetto di vendita, di estensione pari a circa 964 mq. Dati catastali:censito al Catasto Terreni del Comune di Avegno, al foglio 18 mappale 870, qualità Castagneto da frutto.

BENE N.° 4 – PIENA PROPRIETÀ PER LA QUOTA DI 1000/1000 DI: TERRENO UBICATO A AVEGNO (GE) – VIA STENERI
Appezzamento di terreno, facente parte dell’agriturismo costituente l’intero lotto unico oggetto di vendita, di estensione pari a circa 830 mq. Dati catastali: censito al Catasto Terreni del Comune di Avegno, al foglio 18 mappale 429, qualità Castagneto da frutto.

BENE N.° 5 – PIENA PROPRIETÀ PER LA QUOTA DI 1000/1000 DI: RUDERE UBICATO A AVEGNO (GE) – VIA STENERI
Fabbricato diruto, facente parte dell’agriturismo costituente l’intero lotto unico oggetto di vendita, dal sedime di circa 56 mq. Dati catastali: censito al Catasto Terreni del Comune di Avegno, al foglio 18 mappale 875, qualità Fabbricato diruto.

BENE N.° 6 – PIENA PROPRIETÀ PER LA QUOTA DI 1000/1000 DI: TERRENO UBICATO A AVEGNO (GE) – VIA STENERI
Appezzamento di terreno, facente parte dell’agriturismo costituente l’intero lotto unico oggetto di vendita, di estensione pari a circa 730 mq. Dati catastali: censito al Catasto Terreni del Comune di Avegno, al foglio 18 mappale 428, qualità Uliveto.

BENE N.° 7 – PIENA PROPRIETÀ PER LA QUOTA DI 1000/1000 DI: TERRENO UBICATO A AVEGNO (GE) – VIA STENERI
Appezzamento di terreno, facente parte dell’agriturismo costituente l’intero lotto unico oggetto di vendita, di estensione pari a circa 648 mq. Dati catastali: censito al Catasto Terreni del Comune di Avegno, al foglio 18 mappale 767, qualità Uliveto.

BENE N.° 8 – PIENA PROPRIETÀ PER LA QUOTA DI 1000/1000 DI: TERRENO UBICATO A AVEGNO (GE) – VIA STENERI
Appezzamento di terreno, facente parte dell’agriturismo costituente l’intero lotto unico oggetto di vendita, di estensione pari a circa 152 mq. Dati catastali: censito al Catasto Terreni del Comune di Avegno, al foglio 18 mappale 768, qualità Uliveto.

BENE N.° 9 – PIENA PROPRIETÀ PER LA QUOTA DI 1000/1000 DI: TERRENO UBICATO A AVEGNO (GE) – VIA STENERI
Appezzamento di terreno, facente parte dell’agriturismo costituente l’intero lotto unico oggetto di vendita, di estensione pari a circa 2.166 mq. Dati catastali: censito al Catasto Terreni del Comune di Avegno, al foglio 18 mappale 882, qualità Castagneto da frutto.

PREZZO BASE DI €  79.876,00
PRESENTAZIONE DELL’OFFERTA IN FORMA CARTACEA

L’offerta di acquisto è irrevocabile e deve essere presentata, entro le ore 12:00 del giorno 21/01/2020 presso lo studio del professionista delegato Avvocato Laura Drakulic , in Chiavari, Via Nino Bixio 19/24 previo appuntamento telefonico ai n.ri 0185 324504 / 0185 324330 o all’indirizzo e-mail: avvlauradrakulic@gmail.com

All’offerta dovrà essere allegato un assegno circolare non trasferibile intestato a “Tribunale di Genova RES n. 337/2018″, di importo non inferiore al 10% del prezzo offerto, da imputarsi a titolo di deposito cauzionale, che sarà trattenuto in caso di rifiuto dell’acquisto; escluso ogni pagamento in forma telematica.

PRESENTAZIONE DELL’OFFERTA IN FORMA TELEMATICA

Le offerte telematiche di acquisto devono pervenire dai presentatori dell’offerta entro le ore 12.00 del giorno precedente all’esperimento della vendita e quindi entro le ore 12,00 del giorno 21/01/2020 mediante l’invio all’indirizzo di PEC del Ministero offertapvp.dgsia@giustiziacert.it utilizzando esclusivamente il modulo precompilato reperibile all’interno del portale ministeriale http://venditepubbliche.giustizia.it

Ciascun concorrente, per essere ammesso alla vendita telematica, deve comprovare l’avvenuta costituzione di una cauzione provvisoria a garanzia dell’offerta. Il versamento della cauzione si effettua tramite bonifico bancario sul conto corrente Banca Passadore intestato a “Proc. Esec. Imm. Trib. Ge 337/18” le cui coordinate sono: IBAN IT49E0333201400000000962076 con la seguente causale: R.ES. 337/2018 Tribunale Genova cauzione offerta lotto unico. Onde consentire il corretto accredito della cauzione sul suddetto conto il bonifico deve essere effettuato in tempo utile per risultare accreditato sul conto corrente intestato alla procedura allo scadere del termine ultimo per la presentazione delle offerte. Il mancato accredito del bonifico sul conto indicato è causa di nullità dell’offerta. La copia della contabile del versamento deve essere allegata nella busta telematica contenente l’offerta.

La pubblicità sarà effettuata a norma dell’art. 490 del c.p.c. secondo le modalità stabilite dal G.E.: pubblicazione dell’ordinanza e dell’avviso di vendita, sul portale delle vendite pubbliche del Ministero della Giustizia; pubblicazione dell’ordinanza, dell’avviso di vendita unitamente alla perizia sul sito internet www.astegiudiziarie.it; pubblicazione sui siti: cambiocasa.it, genovaogginotizie.it e sui siti gestiti dalla A. Manzoni & C s.p.a.: www.entitribunali.it;  www.immobiliare.it; www.genova.repubblica.it.

Si segnala che per la vendita del presente immobile il Tribunale non si avvale di mediatori e che nessun compenso per mediazione deve essere dato ad agenzie immobiliari.