ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
lunedì 26 Settembre 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Raccontò sequestro nel centro accoglienza migranti, arrestata per furto

Roma – Una donna romana è stata arrestata per furto. Si tratta della stessa che qualche giorno fa raccontò di essere stata sequestrata da alcuni migranti in un centro accoglienza di via del Frantoio, alla periferia di Roma.

Il furto al supermarket

Secondo le informazioni, i Carabinieri della Stazione Santa Maria del Soccorso hanno sorpreso la donna all’esterno del supermarket Carrefour di Grotte di Gregna con una busta piena di prodotti appena rubati.

I militari erano giunti nel suo appartamento sicuri di trovarla poiché la donna era già sottoposta a obbligo di dimora. I Carabinieri erano andati a notificarle un’elezione di domicilio per un furto effettuato al Carrefour pochi giorni prima in relazione alla quale era stata riconosciuta da un testimone.

Gli arresti domiciliari

Non trovandola in casa, sono scattate le ricerche. Poco dopo la donna è stata bloccata all’esterno del punto vendita con una busta di prodotti. Non solo non aveva rispettato l’obbligo di dimora, ma i prodotti della busta non risultavano neppure pagati. Già il 29 agosto scorso, la donna era finita sotto inchiesta con poiché accusata di lesioni gravi ai danni di un cittadino eritreo