Sei in: Home > Edizioni Locali > Catanzaro > Rapinano furgone, un arresto ed un ricercato dalla Polizia

Rapinano furgone, un arresto ed un ricercato dalla Polizia

Un arresto ed una persona ricercata. Questo il bilancio di una rapina portata a segno a Cosenza ai danni di un autista di una ditta al quale due persone hanno sottratto un furgone ed il cellulare dopo averlo aggredito durante il suo giro di consegne.

L’uomo, secondo quanto è stato riferito, mentre era a bordo del furgone è stato bloccato da due persone che viaggiavano su un fuoristrada con il quale, dopo un primo tentativo, gli hanno bloccato la strada per poi aggredirlo a pugni prima di prendergli furgone e telefonino. Riuscito a fuggire, l’autista, fattosi prestare un cellulare, ha chiamato il 113. Quindi, l’intervento dei poliziotti che, mentre usciva da un parcheggio, hanno identificato il fuoristrada, grazie anche ad una scritta sul vetro posteriore, e, fermato il mezzo: al suo interno hanno trovato i documenti del furgone che era parcheggiato nella stessa area.
Da qui l’arresto di F.G.D., 42 anni di Cosenza, che attualmente si trova in carcere, mentre il suo complice è ricercato.
I poliziotti, oltre al furgone, del valore di 15mila euro, hanno recuperato anche il telefonino del valore di circa 1.500 euro.
La vittima della rapina, invece, accompagnata al pronto soccorso per le cure del caso.