Streaming
Sei in: Home > Archivio > R.G.E. N 142/2016

R.G.E. N 142/2016

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA ESECUZIONE IMMOBILIARE R.G.E. N 142/2016 I  AVVISO DI VENDITA IL GIORNO 24/11/2017 alle […]

TRIBUNALE DI GENOVA

ESECUZIONE IMMOBILIARE R.G. N. 142/2016

Professionista delegato alla vendita: Dr.ssa SANDRA SOLARI con studio in Chiavari, Via San Giovanni 4, II piano – tel. 0185321930 e fax 0185305598, avvisa che il GIORNO venerdì 14 giugno 2019 alle ore 15,00 presso il Tribunale di Genova, aula 46, piano III sarà posta in vendita senza incanto con modalità telematica sincrona a partecipazione mista la piena proprietà del seguente immobile

LOTTO UNICO Piena proprietà per la quota di 1000/1000 di:

– appartamento sito in Rapallo (GE) Via Laggiaro 90/20, composto da ingresso-corridoio,  soggiorno, cucina, bagno, due camere, un poggiolo, posto al piano quarto, sviluppa una consistenza commerciale di circa 66,70 mq, oltre a 21,90 mq di veranda e 64,50 mq. di terrazzo perimetrale. Identificato al catasto fabbricati NCEU  Comune di Rapallo (GE) foglio 24 mappale 1478 subalterno 22, zona censuaria1, categoria A/3, classe 4, composto da 5 vani – rendita: Euro 684,31.

Coerenze:  a nord tramite muro perimetrale divisorio con affaccio su area di distacco condominiale, ad est tramite muro perimetrale con affaccio su strada privata condominiale, ad ovest tramite muro perimetrale con affaccio su strada Via Laggiaro, a sud tramite muro divisorio con altro immobile confinante e vano scale;

– cantina sita in Rapallo (GE) Via Laggiaro 56/7 (cantina n.7) posta al piano interrato, sviluppa una consistenza commerciale di circa 5,60 mq. Identificata al catasto fabbricati NCEU  Comune di Rapallo (GE) foglio 24 mappale 2225 subalterno 24,piano T,  zona censuaria 1, categoria C/2, classe 7, 5 mq. – rendita: Euro 39,25.

Coerenze:  a nord-est tramite muro perimetrale divisorio con intercapedine, a sud-est tramite muro divisorio interno con altra cantina, a sud-ovest tramite muro divisorio interno con corridoio di accesso condominiale, a nord-ovest tramite muro divisorio interno con altra cantina;

Stato di occupazione: libero

Attestati di prestazione energetica: n. 07201654654  rilasciato il 13/12/2016 dall’arch. Massimiliano Bisso.

Regolarità edilizia, urbanistica e catastale: sono  state riscontrate sostanziali difformità edilizie e non conformità con le planimetrie agli atti, in particolare per entrambi gli appartamenti, oltre all’assenza di planimetria agli atti catastali per il posto auto.

LOTTO UNICO      PREZZO BASE € 173.000,00 (CENTOSETTANTATREMILA/00) – NON SARANNO CONSIDERATE VALIDE OFFERTE INFERIORI DI OLTRE UN QUARTO AL PREZZO BASE OVVEROSSIA AD EURO 129.750,00 – RILANCIO MINIMO € 2.000,00 (DUEMILA/00).
PRESENTAZIONE DELL’OFFERTA IN FORMA CARTACEA

L’offerta di acquisto deve essere presentata, dal lunedì al venerdì (ore 9,00 – 12,00), escluso il sabato ed i giorni festivi, previo appuntamento telefonico, e comunque entro le ore 12:00 del giorno 13 giugno 2019, presso lo studio del professionista delegato Dr.ssa SANDRA SOLARI sito in Chiavari (Ge), Via San Giovanni 4, 2 piano. All’offerta dovranno essere allegati:in caso di offerta cartacea assegno circolare non trasferibile intestato a “Tribunale Genova – Proc. Esec. n. 142/2016″ in caso di offerta cartacea)

PRESENTAZIONE DELL’OFFERTA IN FORMA TELEMATICA

Chi formula l’offerta con modalità telematica partecipa alla gara on line previa registrazione al sito del Gestore della vendita www.fallcoaste.it. L’offerta di acquisto deve essere presentata tramite il modulo web “Offerta Telematica” messo a disposizione Pagina 4 di 10 dal Ministero della Giustizia, che permette la compilazione guidata dell’offerta telematica per partecipare ad un determinato esperimento di vendita, a cui è possibile accedere dalla scheda del lotto in vendita presente sul portale ministeriale http://pvp.giustizia.it e sul portale www.fallcoaste.it. Dal modulo web sono scaricabili il manuale utente per la presentazione dell’offerta telematica e l’informativa per la privacy. L’offerente dovrà versare anticipatamente, a titolo di cauzione, una somma pari almeno al dieci per cento (10%) del prezzo offerto, esclusivamente tramite bonifico bancario sul conto corrente bancario intestato “Tribunale di Genova RE 142/2016” identificato con il seguente IBAN IT43J 03332 01400 000000960313, e tale importo sarà trattenuto in caso di rifiuto dell’acquisto. Il bonifico, con causale “Proc. Esecutiva R.G. 142/2016 – Versamento Cauzione”, dovrà essere effettuato in modo tale che l’accredito delle somme abbia luogo entro il giorno precedente l’udienza di vendita telematica.

Per ulteriori informazioni sull’immobile, sulle modalità di partecipazione alla gara e sulle condizioni di vendita, consultare la perizia di stima e l’avviso di vendita pubblicati sul Portale delle vendite pubbliche https://portalevenditepubbliche.giustizia.it nella sezione annunci del Tribunale di Genova, nonché sui seguenti siti: www.astegiudiziarie.it – www.cambiocasa.it – www.immobiliare.it – www.entietribunali.it – www.genova.repubblica.it – www.genovaogginotizie.itwww.tribunaliitaliani.it, che l’offerente ha l’onere di consultare ed a cui si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sul bene.

Per maggiori informazioni, rivolgersi presso lo studio del professionista delegato Dr.ssa Sandra Solari in Genova, Chiavari, Via San Giovanni 4, II piano – tel. 0185321930 e fax 0185305598 email sandra.solari@studiorcp.it. La custodia dell’immobile è affidata a So.ve.mo srl – tel. 010/ 5299253 a cui si dovrà far riferimento per visionare l’immobile.

SI SEGNALA CHE PER LA VENDITA DEL PRESENTE IMMOBILE IL TRIBUNALE NON SI AVVALE DI MEDIATORI E CHE NESSUN COMPENSO PER MEDIAZIONE DEVE ESSERE DATO AD AGENZIE IMMOBILIARI.