Sei in: Home > Archivio > Putin e Zelensky si dicono soddisfatti del quartetto Normandia

Putin e Zelensky si dicono soddisfatti del quartetto Normandia

Domani si recheranno a Kiev, per un accordo sul gas servono ulteriori negoziati.

Sono terminati nella notte i colloqui del Quartetto Normandia (Russia, Francia, Germania, Ucraina) avvenuti a nella capitale francese. Il premier russo si è detto “soddisfatto” ed il portavoce del presidente ucraino Vladimir Zelensky, Yulia Mendel, ha definito i negoziati terminati “con un discreto successo”. “È un dato di fatto – ha detto – i colloqui hanno avuto molto successo”. Kiev ha poi specificato, tramite il direttore esecutivo di Naftogaz, Yury Vitrenko, che il problema di un accordo sul transito del gas tra Ucraina e Russia ha bisogno di ulteriori negoziati in diversi formati. “Penso che i negoziati bilaterali continueranno, così come i colloqui trilaterali con la Commissione Europea, che dovremmo riprendere: solo dopo sarà chiaro se ci sarà un accordo”, ha dichiarato Vitrenko.