Sei in: Home > Edizioni Locali > Pusher e acquirente arrestati a San Teodoro

Pusher e acquirente arrestati a San Teodoro

Il “cliente” è risultato essere già sottoposto agli arresti domiciliari

Nella tarda mattinata di ieri, martedì 20 Novembre, dopo alcune ore di osservazione, due giovani sono stati arrestati dalla Polizia locale, in flagranza di reato; si tratta di un pusher 26enne del Senegal, e dell’acquirente di 24 anni genovese e pregiudicato.

Gli operatori della Squadra Mobile, durante un appostamento in via Pagano Doria, hanno potuto notare lo straniero aggirarsi in zona con atteggiamento sospetto fino a quando lo stesso, si è incontrato con un ragazzo che lo stava aspettando tra i bidoni della spazzatura.

Dopo un rapido passaggio di mano, i due si sono separati per dirigersi in zone diverse.

Gli agenti, divisi anche loro, hanno seguito i giovani e li hanno fermati trovando, in possesso del 24enne, la dose di eroina appena comprata mentre il pusher è stato arrestato in flagranza, per spaccio di stupefacenti.

Il genovese inoltre, è risultato essere sottoposto a detenzione domiciliare per i reati contro il patrimonio e resistenza a pubblico ufficiale.

Pusher e acquirente sono stati trasferiti nelle camere di sicurezza della Questura, in attesa del processo per direttissima.