ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
martedì 28 Giugno 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Prolungamento della Linea 2 della tramvia per Sesto Fiorentino

Il Consiglio comunale ha approvato un Ordine del Giorno del Partito Democratico, primi firmatari il capogruppo del Partito Democratico Nicola Armentano, il presidente della Commissione urbanistica e patrimonio Renzo Pampaloni ed il presidente della Commissione ambiente, vivibilità urbana e mobilità Leonardo Calistri, per prolungare il tracciato della linea 2 verso Sesto Fiorentino con , relativo finanziamento.
“L’Ordine del Giorno – spiegano il capogruppo PD Nicola Armentano, il presidente della Commissione urbanistica e patrimonio Renzo Pampaloni ed il presidente della Commissione ambiente, vivibilità urbana e mobilità Leonardo Calistri – è collegato al bilancio finanziario ed al piano triennale degli investimenti approvato la settimana scorsa.
Un sistema tramviario efficiente e completo permette di ridurre l’impatto ambientale della città di Firenze e il completamento dello stesso è un obiettivo strategico di questa amministrazione. Sul bilancio preventivo 2022 tutto il sistema tramviario risulta essere coperto da finanziamento (regionale, statale, europeo) ad esclusione del prolungamento della Linea 2 da Peretola a Sesto Fiorentino. un’estensione – ricordano il capogruppo PD Armentano, il presidente Pampaloni ed il presidente Calistri – che nasce per garantire un collegamento con Sesto Fiorentino servendo lungo il proprio percorso il Polo Scientifico e la stazione di Castello. L’estensione a Sesto Fiorentino rappresenta un tassello fondamentale per il sistema tramviario non solo per i cittadini di Sesto ma anche per gli studenti visto che con questo collegamento le principali sedi dell’Università fiorentina saranno collegate grazie a un mezzo di trasporto pubblico efficiente ed ecologico che, come testimoniano i numeri dei passeggeri delle linee già in funzione, risulta molto gradito ai cittadini per puntualità e sostenibilità ambientale. Chiediamo, con questo Ordine del Giorno, di individuare, in tempi rapidi, il tragitto definitivo della linea 2 della tramvia con un’estensione che possa servire il Polo Scientifico ed i fondi necessari”.
L’Ordine del Giorno approvato impegna il sindaco e la giunta a proseguire e concludere il confronto con Regione Toscana e Università di Firenze per individuare in tempi rapidi il tragitto definitivo che tenga conto tra le priorità della funzione di connessione con il Polo Scientifico.
Invita il sindaco e la Regione Toscana a continuare a confrontarsi con il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili per il reperimento dei fondi necessari per la realizzazione del prolungamento della linea 2 verso Sesto Fiorentino. (s.spa.)