Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Bari > Primarie Puglia, ultimo confronto

Primarie Puglia, ultimo confronto

Dalla mafia foggiana all’agricoltura pugliese, dall’ex Ilva ai temi lavoro e ai temi più strettamente politici della controversa spinta all’allargamento “all’elettorato conservatore” propugnata dal governatore uscente. Si è concentrato su questi temi l’ultimo confronto televisivo, andato in onda su Antenna Sud, tra i quattro candidati alle primarie con le quali il centrosinistra pugliese sceglierà domani chi guiderà la coalizione alle regionali di primavera. A sfidare il governatore uscente Michele Emiliano, favorito nella competizione, ci sono Elena Gentile, ex europarlamentare del Pd ed ex assessore nella giunta Vendola, il consigliere regionale Fabiano Amati (anche lui Pd e ed ex assessore) e il sociologo outsider Leonardo Palmisano.
    Per domani sono stati allestiti 272 seggi in tutta la regione che saranno aperti dalle 8 alle 20. Lo spoglio delle schede inizierà subito dopo e quindi il risultato si dovrebbe conoscere in poche ore.