Positivo suicida in ospedale a Cremona

Contagiato dal Coronavirus, presumibilmente angosciato anche dal timore per la possibilità di aver infettato qualche famigliare, un 73enne ricoverato da qualche giorno all’ospedale Maggiore ha scelto di farla finita e si è buttato dalla finestra della stanza in cui si trovava, al settimo piano del nosocomio di Cremona. La tragedia si è consumata ieri notte, il cadavere è stato trovato questa mattina in uno dei cortili interni del polo sanitario cremonese. Del caso si stanno occupando i carabinieri di Cremona, che hanno raccolto le testimonianze di chi aveva in cura il paziente.