Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Polizia Municipale scopre tassista abusivo a Palermo: mezzo sequestrato e multa salata

Polizia Municipale scopre tassista abusivo a Palermo: mezzo sequestrato e multa salata

Si tratta del settimo caso in pochi mesi. Aspettava i turisti fuori dalla stazione centrale

 

La Polizia Municipale di Palermo ha intercettato un taxi abusivo in piazzetta Cairoli, zona Stazione Centrale, vicino al terminal dei bus extracittadini. Il finto tassista 52enne aveva adibito una Fiat Multipla a servizio taxi, senza la minima autorizzazione. La Polizia ha sequestrato il mezzo e la multa verrà stabilita dal Prefetto dopo che avrà analizzato il caso. Le sanzioni previste per questo tipo di reato vanno dai 1.777 ai 7.108 euro. Questo è il settimo caso in pochi mesi di abusivismo per quest’ambito lavorativo. Per limitare queste attività illecite, il comandante Gabriele Marchese ha predisposto il potenziamento del servizio di vigilanza, a tutela dei turisti e dei tassisti che esercitano la loro attività nel pieno rispetto delle regole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *