Sei in: Home > Edizioni Locali > Pisa: rogo sul Monte Serra

Pisa: rogo sul Monte Serra

A Pisa e dintorni il vento non ha dato tregua, provocando roghi e numerosi sfollati.

700 persone sono state sfollate e non sanno ancora quando potranno rientrare a casa. Il rogo che si è sviluppato sul monte Serra non dà tregua.

Anche perché, il vento non accenna a calare. La situazione risulta ancora a rischio. Le squadre dei vigili del fuoco sono ancora in zona per monitorare la situazione e provare a domare le fiamme.

Il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi ha dichiarato che: “Una volta domato il rogo è importante che vengano programmati al più presto interventi di bonifica e operazioni per rimuovere gli alberi bruciati. Si tratta di passaggi fondamentali per ricostruire il quadro idrogeologico e impedire che alle prime piogge l’acqua dilaghi sul paese a velocità che potrebbe essere distruttiva”.

Per quanto riguarda le cause dell’incendio, Rossi ha detto che: “Se un incendio parte alle 22 quando c’è vento e sembra poi appiccato da più parti sembra davvero frutto di una mente criminale ma con aspetti e pulsioni che definirei psichiatriche”.