Breaking News Streaming
Sei in: Home > Articoli > Picchia e morde la compagna

Picchia e morde la compagna

 

Oggi è stato arrestato un 28enne genovese in via Capolungo, l’uomo avrebbe picchiato la propria convivente. Gli agenti che son intervenuti sul posto hanno trovato diverse dosi di droga pronte per la vendita all’interno dell’appartamento.

Secondo la ricostruzione dei fatti, l’uomo, completamente ubriaco, è rientrato in casa nella notte verso l’una e mezza circa. Essendo in uno stato emotivo alterato, come aveva già fatto in precedenza, ha deciso di sfogare la propria ira sulla compagna, mordendola in viso e infierendole diverse percosse alla schiena.

La donna, stanca di subire violenze e preoccupata per le ferite riportate in seguito all’episodio, ha contattato il 112. Sul luogo sono giunte immediatamente un’ambulanza ed una volante.

Il 28enne era già noto alle forze dell’ordine per reati contro la persona, in particolare per maltrattamenti domestici nei confronti della propria madre. Essendo ancora sotto l’influenza d’alterazione dovuta agli alcolici, sin dal principio ha adottato un atteggiamento poco collaborativo e nervoso, dettaglio che ha insospettito gli agenti.

Durante il primo controllo del giardino sono stati rinvenuti 13 involucri di hashish, all’interno dell’abitazione un bilancino di precisione e 470 euro.

L’aggressore è stato infine arrestato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e denunciato per le lesioni procurate alla convivente. Attualmente si trova nel carcere di Marassi.