Breaking News Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Per la prima volta è stata installata una mano robotica permanente

Per la prima volta è stata installata una mano robotica permanente

In Svezia è stata installata una mano robotica permanente sviluppata dall’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa.

Per la prima volta al mondo è stata impiantata una mano robotica permanente. Non solo, la mano potrà essere utilizzata ogni giorno.

Il trapianto è avvenuto in Svezia su una donna di 45 anni. Il nuovo arto robotico è stato costruito grazie al progetto europeo DeTOP, portato avanti da Christian Cipriani, dell’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. L’intervento è stato eseguito a Gothenburg, presso lo Sahlgrenska University Hospital.

Ci saranno adesso due interventi, rispettivamente in Italia e in Svezia. Cipriani ha spiegato che: “Grazie a questa interfaccia uomo-macchina così accurata e grazie alla destrezza e al grado di sensibilità della mano artificiale, ci aspettiamo che nel giro dei prossimi mesi la donna riacquisisca funzionalità motorie e percettive molto simili a quelle di una mano naturale”.

Questo intervento costituisce grandi speranze per chi necessita di arti elettronici. Grazie ai passi avanti della tecnologia, le persone potranno condurre una vita normale in tutto e per tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *