Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Palio di Siena: alle 17 si corre in Piazza del Campo

Palio di Siena: alle 17 si corre in Piazza del Campo

Alle 17 in Piazza del Campo si correrà il palio dedicato alla fine della Grande Guerra.

Oggi alle 17 appuntamento in piazza del Campo per assistere all’edizione straoridnaria del Palio, in occasione del centenario della Grande Guerra.

La contrada della Chiocciola, con il fantino Elias Manucci, detto Turbine sul cavallo Terribile da Clodia, ha vinto la provaccia. Alla partenza abbiamo in prima fila, oltre alla Chicciola anche Giraffa e Nicchio.

L’idea dell’edizione straodinaria è partita Assoarma, ente che riunisce le associazioni legate a esercito e forze dell’ordine. L’edizione canonica, altrimenti, sarebbe dal 2 luglio al 16 agosto.

Il Palio ha una storia antica. Per risalire alla prima edizione bisognerebbe tornare indietro di 273 anni.La prima edizione fu infatti celebrata il 4 ottobre del 1745, quando fu eletto al trono imperiale d’Austria Francesco II di Lorena per trovare un Palio straordinario d’ottobre.

Inrealtà , la proposta di un secondo Palio aveva creato non poche perplessità. Il vialibera definitivo è arrivato il 14 settembre. Dopo lunghe discussioni, il consiglio comunale aveva dato il via libera con 23 voti favorevoli e due contrari alla decisione presa dalla giunta e dalle contrade.

Tra le 17 contrade che si sono riunite in assemblea, dieci avevano votato per il Palio, sette contro. Sul fronte del “sì” si erano schierate Aquila (la nonna delle contrade, che non vede la vittoria dal lontano 1992), Nicchio (l’ultimo Palio conquistato risale al 1998), Istrice, Tartuca, Selva, Pantera, Bruco, Civetta, Leocorno e Giraffa. Avevano votato per il “no” Drago, Montone, Chiocciola, Oca, Onda, Torre e Lupa.